5 cause più comuni del mal di schiena

di Ma.Ma. Commenta

Le cause del mal di schiena possono essere diverse e per curare in modo efficace questo disturbo è necessaria una attenta diagnosi. Non tutti i dolori sono uguali e a seconda di cosa vi si nasconde dietro, le terapie possono essere differenti. Vediamo quali sono le 5 cause più comuni del mal di schiena negli uomini e nelle donne.

1. Postura scorretta

Una postura scorretta può provocare mal di schiena ed è tra le cause più comuni che determinano questo tipo di problema. Quando camminiamo, o per contro quando stiamo seduti, spesso assumiamo posizioni che non sono giuste e che ci regalano fatidiosi dolori. Correggere la postura è un primo passo da compiere per ottenere i primi miglioramenti.

2. Ciclo mestruale

Ovviamente è questa una causa prettamente femminile ma che capita molto spesso: le donne alle prese con le mestruazioni accusano spesso mal di schiena nella parte bassa. Il dolore generalmente va via nell’arco di pochi giorni, con il finire del ciclo.

3. Contrattura

Tra le 5 cause più comuni del mal di schiena troviamo anche la contrattura che provoca irrigidimento dei muscoli e conseguente dolore. Uno sforzo eccessivo, un colpo di fresco, un movimento sbagliato possono essere tutte situazioni tipo che causano dolore alla schiena e che vanno trattate con un esperto.

4. Poca attività fisica

Una vita sedentaria è tra le cause più comuni del mal di schiena. E se vi sembra strano che ci sia correlazione tra fare poco movimento e avvertire dolore alla schiena, sappiate che non è così. La ginnastica è fondamentale per la salute della schiena che, così come le altre parti del corpo, va curata giorno dopo giorno. Se gli addominali non sono forti, anche la schiena ne risentirà; se il collo e i muscoli della schiena saranno troppo rigidi, il dolore farà spesso capolino. Insomma la poca attività fisica è una delle cause più comuni in coloro che soffrono di questo disturbo.

5. Patologie specifiche

Ci sono poi tutta una serie di patologie specifiche che, ognuna a suo modo, può provocare dolore alla schiena. Ci riferiamo per esempio a artrosi, osteoartrite, fibromialgia, ernia del disco, sciatica, osteoporosi che necessitano di cure specifiche per alleviare il fastidio.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>