Dolore e bruciore ginocchio sinistro, causa neurologica?

di Cinzia Iannaccio 3

 

Richiesta di Consulto Medico

“Nel dicembre scorso mi sono accorto di un dolore/bruciore che avevo al ginocchio sx solo quando poggiavo il ginocchio a terra. Al tatto però e provando a muovere il ginocchio in varie posizioni non riuscivo mai a trovare il punto esatto dal quale partiva il dolore. In tutti gli altri movimenti non avevo alcun fastidio. Col tempo il problema è peggiorato e anche l’uso di antinfiammatori locali non ha portato alcun beneficio. Adesso sono giunto ad avere un bruciore continuo che si accentua in maniera esponenziale a seconda di come piego il ginocchio. Ora è diventato un fastidio anche solo camminare. …….

………A volte ho delle fitte che partono dal ginocchio e mi sembra che la gamba ceda. Il tutto è accompagnato continuamente da un‘insensibilità totale della parte, come sotto anestesia. Anche dando dei pizzicotti li sento a malapena. Ho eseguito una lastra e una risonanza che non hanno evidenziato niente anche se si sono concentrati solo sulle parti ossee, legamenti e cartilagini. Ignorantemente si può trattare di una qualche patologia dei nervi? (dato soprattutto il continuo e persistente senso di addormentata della parte). Dimenticavo di dire che ho 30 anni. Cordiali saluti”.

Specializzazione Ortopedia e Medicina dello Sport
Tipo di Problema bruciore e insensibilità all’esterno del ginocchio

La risposta è del professor Francesco Bizzarri Specialista in ortopedia e traumatologia, medico dello sport, dipendente dell’Università di L’Aquila e presidente nazionale della Società Italiana di Ginnastica Medica:

“Egr.Sig.Matteo,assolutamente sì, può dipendere da un nervo, soprattutto se si propaga anche verso la gamba. Le consiglio un consulto Neurologico. Soffre di mal di schiena???.saluti F.Bizzarri.”

Per contatti diretti: [email protected] o al cellulare 338/5665050

Si ricorda che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Per altre domande consultate la nostra pagina: “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive“.

Foto: Thinkstock

Commenti (3)

  1. buongiorno ,ieri mentre disputavo una partita di calcio amatoriale nel calciare ho sentito un cedimento laterale sx del ginocchio ,e non potevo per qualche minuto nemmeno uscire dal campo da gioco, ho pensato subito che si trattasse del menisco che ho avuto alla gamba destra,adesso sento un brucore e un dolore non tanto fastidioso ,pero ho provato a piegarmi sulle gambe ma mi dava molto fastidio, se qualcuno mi puo dare qualche indizio ,grazie anticipate

    1. Non siamo medici e non possiamo rispondere. C’è una sezione dedicata ai consulti online nel ns sito che la invitiamo a visitare ed eventualmente ad inserire lì la domanda. Non le garantiamo però la risposta. E’ impossibile fare, quello che lei chiede, ovvoro una diagnosi online seppur ipotetica.
      Saluti
      Redazione Medicinalive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>