Cura osteoporosi e farmaco Protelos non esente, che fare?

di Cinzia Iannaccio 1

La cura per l’osteoporosi oggi è possibile grazie all’utilizzo di nuovi e vecchi farmaci da utilizzare a seconda dei casi e della gravità. Molto spesso però, purtroppo, soprattutto in relazione ai ritrovati per la prevenzione, necessaria a non peggiorare lo stato di salute delle ossa, non c’è esenzione del ticket. Ne parliamo nel nostro Consulto online quotidiano.

Richiesta di Consulto Medico

“Da 4 anni mi curo x osteoporosi. I primi 2 anni prendevo Actonel35 peggioravo sempre piu’ (t-score-4) sono passataal Protelos che ho preso x 2 anni e mezzo, mi era stata data l’esenzione x la gravita’. Alle ultime Moc (al piede) risultavo molto migliorata (-2,8) Ora il mio medico dice che il Protelos non e’ piu’ esente e mi ha prescritto Cedravis (che non e’ esente) ma sono certa che ricomincero’ ad aggravarmi come con l’Actonel. Le sembra giusto dottore? La ringrazio moltissimo x l’attenzione. Cordiali Saluti”.

 

Specializzazione Ortopedia e Medicina dello Sport

Tipo di Problema osteoporosi

La risposta è del professor Francesco Bizzarri Specialista in ortopedia e traumatologia, medico dello sport, dipendente dell’Università di L’Aquila e presidente nazionale della Società Italiana di Ginnastica Medica:

” Gentile signora, se il suo medico Le ha detto che è migliorata, perché non deve credergli fino in fondo? L’esenzione necessita di esiti fratturativi..che mi pare di capire che Lei non ha per fortuna. Continui a fare regolarmente le cure consigliate ed i controllo-Saluti F.Bizzarri 338/5665050.”

Aggungerei, per conoscenza della signora che recenti valutazioni cliniche hanno portato sia l’EMA che l’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) a delle restrizioni per indicazioni (legga qui). Forse dipende da questo il cambio della terapia. Chieda al suo medico una spiegazione più approfondita per stare tranquilla, visto che conosce in tutto e per tutto la sua situazione specifica.

Si ricorda infatti che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Per altre domande consultate la nostra pagina: “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive“.

Foto: Thinkstock

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>