Osteoporosi, 7 consigli anti fratture in vacanza

di Ma.Ma. Commenta

Le vacanze stanno arrivando ma chi soffre di osteoporosi non deve abbassare la guardia: il rischio fratture è sempre presente, anche nei momenti in cui è il relax il vero protagonista. Per allertare tutti coloro che soffrono di questo disturbo, gli specialisti della Campagna Stop alle Fratture hanno messo a disposizione 7 consigli anti frattura in vacanza. Piccoli accorgimenti utili però per passare dei giorni spensierati e in sicurezza.

1. Non trasportare valigie pesanti

Cercate di evitare di sovraccaricarvi, potrebbe essere molto pericoloso per la vostra salute. Il consiglio degli esperti è quello di evitare di trasportare oggetti o valigie pesanti, distribuendo sempre il peso egualmente su entrambi i lati.

2. Accertarsi che il letto sia simile a quello di casa

Non è questa una cosa troppo semplice da mettere in atto, tuttavia è tra i consigli anti frattura in vacanza più importanti. Dormire su un letto completamente diverso a quello in cui si è abituati a riposare, può essere poco salutare per chi soffre di osteoporosi.

3. Evitare attività sportive pesanti

Molto spesso quando si è in vacanza si tende ad osare di più. Se siffrite di fragilità ossea e siete dunque più soggetti a fratture, il consiglio degli esperti è quello di evitare attività sportive alle quali non si è abituati.

4. Non camminare sulla battigia

Consiglio preziosissimo per chi passerà le vacanze al mare. Sul bagnasciuga il piano è inclinato e le vertebre vengono sollecitate in modo anomalo.

5. Non dimenticare di assumere i farmaci prescritti

L’osteoporosi non va in vacanza per cui non dimenticate mai di assumere i farmaci prescritti. Seguite la stessa identica cura di quando siete a casa, per cercare di ridurre al minimo i rischi di frattura.

6. Evitare posizioni

Tra i 7 consigli anti frattura in vacanza, anche quello di evitare posizioni, sforzi e movimenti che comportano sollecitazioni eccessive sulla colonna.

7. Farsi guidare dal buon senso

Il consiglio più prezioso per chi combatte contro l’osteoporosi. Non avventuratevi, non osate troppo ma siate sempre giudiziosi, in ogni spostamento.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>