Torsione ginocchio e difficoltà piegamenti

di Cinzia Iannaccio 0

Richiesta di Consulto Medico su Torsione ginocchio e difficoltà piegamenti
“Salve, a metà luglio ho sforzato e fatto una torsione al ginocchio ballando su terreno duro e accidentato. Ho avuto subito fastidi ai legamenti laterali e difficoltà a piegare il ginocchio, ma non era gonfio. Il medico che mi ha visitato non ha trovato niente al menisco e mi ha prescritto applicazioni di ghiaccio con antinfiammatorio. Questo mi ha alleviato in quel momento i dolori ai legamenti ma è rimasta la difficoltà a piegare e i primi di settembre ho peggiorato di nuovo con un po’ di gonfiore per svolgere attività fisica. Fatta dunque risonanza magnetica dove non risulta niente, solo “Modesta distensione fluida della borsa sinoviale poplitea del gastrocnemio-semimembranoso”. Il medico mi ha dunque prescritto 15gg di antinfiammatorio a lungo rilascio ma la situazione non è migliorata. Svolgo un lavoro motorio e nonostante un mese e mezzo di riposo, continuo a non poter piegare il ginocchio. Tra poco ricomincio a lavorare e sono preoccupata.Cosa mi consiglia di fare?”

Specializzazione Ortopedia e Medicina dello Sport
Tipo di Problema Torsione ginocchio e difficoltà di piegare

 

Risponde il professor Francesco Bizzarri specialista in ortopedia e traumatologia, medico dello sport, dipendente dell’Università di L’Aquila e presidente nazionale della Società Italiana di Ginnastica Medica. Per contatti diretti: [email protected] o al cellulare 338/5665050

 

 

Egr.Sig.ra , purtroppo dovrei vedere la sua RMN per darLE una giusta risposta; il fatto che Lei mi dica che è tutto negativo, però non è migliorata mi lascia abbastanza perplesso. Contatti uno specialista ortopedico del posto si faccia visitare e soprattutto gli porti in visione la RMN. L’unico consiglio che mi sento di darLe eventualmente è quello di fare della buona FKT: 5 sedute di laser e 5 sedute di tecarterapia.Saluti F.Bizzarri

 

 

Leggi anche:

Algodistrofia caviglia dopo frattura, che fare? | MedicinaLive

Per altri vostri quesiti compilate il form ed inviate la vostra richiesta:

“Chiedi all’esperto: Consulti Online su Medicinalive”

Si ricorda che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>