50 sfumature di grigio causa disordini alimentari?

di Valentina Cervelli Commenta

Leggere “50 sfumature di grigio“, il famoso best seller erotico aumenterebbe nelle donne il rischio di disordini alimentari, binge drinking (il bere compulsivo, N.d.R.) e la possibilità di finire in una relazione abusiva.

 

Dal punto di vista della letteratura la triologia di E.L. James non è il massimo, ma che la sua lettura fosse in grado di avere tutti questi effetti collaterali davvero suona incredibile. Eppure questi sono i risultati di una ricerca condotta dagli scienziati dell’Università del Michigan coordinati dalla professoressa Amy Bonomi e pubblicata sulla rivista di settore Journal of Women’s Health. Le donne che hanno letto questi libri hanno mostrato una maggiore propensione al fare sesso con più partner, ad indugiare nell’abuso di alcol derivante dal binge drinking e a costruire relazioni con persone verbalmente abusive nei loro confronti. E’ come se l’opera letteraria rendesse meno nitidi alcuni confini portando non solo le persone a considerare accettabili alcuni comportamenti ma anche rendendo più gravi delle complesse situazioni pregresse. Commenta la Bonomi:

Se le donne soffrono di disordini alimentari o di comportamenti non salutari prima della lettura dei libri, “50 sfumature di grigio” rischia di rafforzare e aggravare i traumi legati alla comparsa di tali disturbi. Ma allo stesso modo è in grado di influenzare le proprie lettrici spingendole verso questi comportamenti errati.

Per giungere a tali conclusioni, il gruppo di ricercatori dell’Università del Michigan ha preso in considerazione un campione di 650 donne di età compresa tra i 18 ed i 24 anni. Tale scelta di fascia è stata eseguita perché in questo intervallo di solito le giovani esplorano con più facilità e libertà il sesso di coppia. I risultati sono stati incredibili: coloro che avevano letto il primo capitolo della saga avevano il 25% di probabilità in più di avere un partner abusivo, il 34% di averne uno definibile come stalker per i suoi atteggiamenti e il 75% delle ragazze presentava una maggior possibilità di essere sotto medicinali per dimagrire o di indugiare nel digiuno per almeno 24 ore. Coloro che avevano letto tutti e tre i volumi avevano il 65% di probabilità in più di bere compulsivamente e di avere rapporti sessuali con più uomini.

Photo Credit | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>