Individuati geni che aumentano di sette volte la calvizie

di Paola 0

La calvizie, problema prettamente ma non esclusivamente maschile, affligge migliaia di uomini in tutto il mondo.
Su quali siano le cause che portano alla perdità totale o parziale dei capelli, gli esperti stanno tuttora cercando di fornire una risposta. E forse non sono poi così lontani dallo scoprire il meccanismo alla base della calvizie. Sono stati infatti individuati, in ricerche recenti, i geni responsabili di aumentare il rischio di caduta dei capelli.

Si tratta di difetti genetici scoperti dai ricercatori in un cromosoma non sessuale, precisamente il 20.
Gli studi che hanno portato a questa scoperta sono due, entrambi pubblicati sulla rivista di divulgazione scientifica Nature Genetics, uno realizzato da Tim Spector del King’s College di Londra e l’altro da Axel Hillmer dell’Universita’ di Bonn.
Si tratta di due mutazioni che avvengono di frequente nel Dna maschile e che aumentano di ben sette volte il rischio di rimanere calvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>