Infarto, problemi di coppia ne aumentano il rischio

di Valentina Cervelli Commenta

I problemi di coppia aumentano il rischio di infarto. Poco importa che si tratti di un matrimonio o di una convivenza: l’insoddisfazione, l’infelicità date dalle incomprensioni che nascono creano problemi al cuore ed alla salute vascolare delle persone.

E’ questo il risultato di una ricerca condotta dall’Università di Pittsburgh. E se dobbiamo essere sinceri non ci stupiscono i risultati ottenuti dal gruppo di scienziati americani, perché colleghiamo questo stato psicologico allo stress, che può essere un fattore di rischio per le malattie cardiache. Certo, avere una conferma scientifica di tutto ciò è completamente diverso che basarsi su sensazioni. Il prof. Thomas Kamarck e la dott.ssa Nataria Joseph hanno preso un campione di 281 persone di entrambi i sessi, circa di mezza età con una particolarità: tutti erano o sposati o convivevano. Per quattro giorni sono stati sottoposti a degli esami di rito per verificare le loro condizioni fisiche e cardiovascolari con particolare attenzione allo spessore della carotide, una delle arterie più importanti del nostro corpo. Contestualmente è stata analizzata la loro soddisfazione sociale analizzando le interazioni che avevano con il partner.

E’ emerso che coloro che presentavano delle relazioni con dei problemi di coppia di sensibile entità, avevano un maggiore rischio, quasi il 10% in più, di poter sviluppare o un infarto o un ictus rispetto a coloro che avevano una relazione duratura, stabile e priva di particolari scossoni. A livello fisico infatti, le persone che avevano interazioni coniugali negative hanno mostrato di avere una carotide più spessa, fattore questo correlato proprio alle malattie cardiovascolari.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Psychosomatic Medicine, ha dato modo agli scienziati statunitensi di suggerire un approccio più ampio per comprendere lo stato di salute del proprio paziente. Dando spazio anche all’analisi della sfera relazionale dello stesso si potrebbe aggiungere un ulteriore tassello nella prevenzione di malattie come ictus ed infarto. Un consiglio? Pensate alla vostra salute e tentate di risolvere immediatamente ogni problema di coppia.

Fonte | Psychosomatic Medicine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>