Un batterio contro l’asma

di Paola Commenta

Molti batteri che vivono nel nostro organismo, in particolare nell’intestino, hanno una funzione positiva per l’equilibrio fisico.
Altri, invece, sono nocivi per la salute dell’uomo come l’Helicobacter pylori (nella foto), associato dagli studiosi all’insorgenza di ulcera peptica e cancro allo stomaco.
Tuttavia, una recente scoperta ha dimostrato che questo microrganismo presente nello stomaco, se completamente assente nei bambini è legato ad un aumento delle probabilità di sviluppare forme d’asma.

La ricerca, effettuata da un team di studiosi del NYU Langone Medical Center, ha rilevato, su un campione di 7.000 soggetti di età compresa tra i 3 e i 13 anni, che l’incidenza dell’asma era inferiore del 59% se i bambini trasportavano il batterio.
Era inoltre nettamente più bassa la probabilità di sviluppare forme allergiche, come eczema e febbre da fieno.
Lo studio completo è stato pubblicato sulla rivista on-line The Journal of Infectious Diseases.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>