NALCROM Aventis (Sodiocromoglicato)

NALCROM, Aventis

CATEGORIA: Farmaci agenti antiinfiammatori intestinali ed antiallergici.

FORMA FARMACEUTICA: Capsule rigide, Soluzione orale

PRINCIPI ATTIVI: Sodiocromoglicato puro

INDICAZIONI: Indicato per il trattamento delle allergie alimentari, nella prevenzione delle intolleranze alimentari di tipo allergico. Nalcrom deve essere impiegato dopo l’accertamento della sensibilità agli allergeni assunti e deve essere associato ad una dieta di  di restrizione dei principali allergeni causali. Utilizzato anche come terapia di supporto per le malattie infiammatorie croniche dell’ intestino, come coadiuvante nel trattamento della colite ulcerosa, della proctite e della proctocolite. In queste malattie Nalcrom può essere usato in associazionea lla terapia con corticosteroidi, con sulfosalazina o con mesalazina e nei pazienti con ipersensibilità o intolleranza alla sulfosalazina ed alla mesalazina.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilità accertata verso il farmaco. Non contiene ulteriori eccipienti tranne il saccarosio. In pochi casi si sono verificati effetti collateraliq uali nausea, eruzioni cutanee e dolori articolari. Le capsule possono essere deglutite intere o aperte e sciolto il loro contenuto in acqua. Non somministrare in gravidanza ed allattamento.

NOTE: Gli alimenti contengono un numero di molecole con potere di antigeni, circa 6000, ma questi inducono una sensibilizzazione ed una reazione solo in alcuni individui. Normalmente, infatti, il sistema immunitario associato alle mucose, l’acidità del succo gastrico, gli enzimi del pancreas e dell’intestino, la motilità intestinale e la flora batterica enterica evitano che queste molecole alimentari immunologicamente attive attraversino la parete intestinale, oltrepassino il fegato ed entrino in circolo. Quando invece esiste un’allergia alimentare succede che, per un mal funzionamento del meccanismo di esclusione, una quantità eccessiva di molecole alimentari, con potere di antigene, attraversa la barriera intestinale e determina, nei soggetti predisposti, una sensibilizzazione e una reazione. Latte, cioccolato, cereali, legumi,uova, agrumi, pomodori sono gli alimenti che più sovente causano allergie.

Altri antistamici: Zirtec, Gastrofrenal, Lomudal

[Fonti principali: AAVV, MedicineLab.com; AAVV, Benessere.com; AAVV, Dica33.it]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.