Malattie neurodegenerative: a maggio “Adotta una cellula”

di Tippi 0

Adotta una cellula“, è la campagna di informazione e di raccolta fondi promossa dall’Irccs Casa sollievo della sofferenza opera di San Pio da Pietrelcina, in collaborazione con l’associazione Neurothon Onlus, la Fondazione cellule staminali e la diocesi di Terni Narni e Amelia, a favore della ricerca sulle cellule staminali cerebrali per la cura delle malattie neurodegenerative, come la sclerosi multipla, la Sla, e il morbo di Alzheimer.

La campagna, infatti, mira da un lato a sensibilizzare l’opinione pubblica verso le malattie neurodegenerative, per le quali ancora non esistono delle cure risolutive, e dall’altro, a raccogliere fondi da investire nella ricerca sull’impiego delle cellule staminali cerebrali.

Il direttore scientifico dell’Ircss Casa sollievo, Angelo Vescovi, recentemente ha ottenuto l’autorizzazione da parte dell’Istituto superiore di sanità alla sperimentazione di fase 1 che prevede il trapianto di cellule staminali cerebrali umane in pazienti affetti da Sla. Il gruppo del professor Vescovi, infatti, ha ovviato alle varie polemiche legate alla sperimentazione con le cellule staminali, utilizzando cellule provenienti da tessuto cerebrale resosi disponibile dopo casi di aborto spontaneo, escludendo così l’uso di cellule staminali di tipo embrionale o provenienti da clonazione umana.

La campagna pubblicitaria “Adotta una cellula” proseguirà per tutto il mese di maggio. L’evento principale, si terrà allo Stadio Olimpico di Roma, il 14 maggio alle ore 18. La S.S. Lazio, infatti, ha deciso di sostenere la manifestazione dedicandole la partita interna contro il Genoa. Le squadre, inoltre, saranno accompagnate al loro ingresso in campo dallo striscione della campagna, che sarà posizionato alle loro spalle durante lo schieramento delle squadre in campo.

Chi volesse contribuire concretamente per l’acquisto di nuove attrezzature ed apparecchiature scientifiche, e per sostenere la ricerca, può fare una donazione online con carta di credito dal sito http://www.adottaunacellula.org/. Tramite conto corrente bancario Iban IT89 W03067785 90000000000718. Tramite conto corrente postale nr 6076382, intestato a Casa Sollievo della Sofferenza – Opera di San Pio da Pietrelcina, con la causale “Adotta una cellula”, oppure è possibile chiama il Numero Verde 800 011 011.

Fonte: Adotta una cellula

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>