Meningite, muore bambino: la foto che emoziona il web

di Ma.Ma. Commenta

E’ accesissimo il dibattito sul vaccino contro la meningite ma dall’Inghilterra arriva la testimonianza choc di due genitori che nel 2013 hanno visto morire il loro bambino di appena sette anni per una forma fulminante di questa malattia che nel giro di appena 24 ore se lo è portato via. La foto è forte ma Mark e Claire Timmins, i genitori del piccolo Mason, hanno deciso di renderla pubblica proprio per sensibilizzare tutti i genitori sulla importanza di vaccinare i propri figli per difenderli da una malattia che è sempre più frequente, nei piccoli e negli adulti.

La foto, pubblicata dal profilo Facebook del The Guardian, è stata scattata poche ore prima della morte del bambino, il cui cervello, quando arrivato in ospedale, era già stato divorato dal virus della meningite. I primi sintomi avevano fatto pensare a una semplice influenza ma con l’arrivo della febbre alta, Mark e Claire Timmins hanno immediatamente notato che qualcosa non andava nel loro piccolo. Immediata la corsa in ospedale che però si è rivelata completamente inutile: Mason si è sentito male al mattino presto, la sera stessa era già stato dichiarato clinicamente morto.

MENINGITE FULMINANTE: SINTOMI, PREVENZIONE E VACCINO

E visto che ancora il dibattito sulla meningite e l’efficacia del vaccino è aperto, con chi si dichiara ancora scettico sulla scelta di vaccinare i propri figli, ecco che la coppia inglese che ha perso un figlio a causa di questa malattia ha deciso di uscire allo scoperto con una immagine forte, utile però a fare riflettere. A corredo dello scatto, mamma Claire ha scritto:

La fotografia è impressionantem lo sappiamo, l’abbiamo condivisa per questo motivo: vogliamo che i genitori si siedano e ascoltino. Ci sono sempre più casi e sempre più persone devono sapere che ci sono altri sintomi a cui guardare oltre alle eruzioni cutanee rosse, sintomi che possono presentarsi velocemente e portare alla morte

Photo Credits | Ferrari Press Agency

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>