ORUDIS Aventis (Ketoprofene)

 

 

 

ORUDIS, Aventis

CATEGORIA: Farmaci anti infiammatori non steroidi (FANS) per dolori articolari e muscolari, fans

FORMA FARMACEUTICA: Capsule rigide, supposte, polvere per soluzione iniettabile per uso intramuscolare  e polvere per soluzione iniettabile per uso endovenoso.

PRINCIPI ATTIVI: Ketoprofene

INDICAZIONI: Indicato per il trattamento di alcune patologie e disturbi del sistema muscolo-scheletrico come: artrite reumatoide, spondilite anchilosante, gotta acuta,  osteoartrosi a varia localizzazione, sciatalgie, radicoliti, mialgie, borsiti, tendiniti, tenosinoviti, sinoviti, capsuliti, contusioni, distorsioni, lussazioni, strappi muscolari, flebiti, tromboflebiti superficiali, linfangiti ed anche affezioni flogistiche dolorose in odontoiatria.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilità verso uno dei principi attiviti o dei suoi eccipienti. Controindicato nei pazienti che hanno dimostrato reaizoni allergiche, sopratutto come rash cutanei ed eritemi in seguito all’assunzione di acido acetilsalicilico o altri antiinfiammatori non steroidei e fenofibrato. Non utilizzare in corso di terapia diuretica intensiva, in caso di grave insufficienza renale, leucopenia e piastrinopenia, nei soggetti con emorragie in atto e diatesi emorragica o in corso di trattamento con anticoagulanti in quanto ne sinergizza l’azione, nei soggetti con grave insufficienza cardiaca, cirrosi epatica o epatiti gravi. Controindicato anche nei casi di emorragia gastrointestinale o perforazione relativa a precedenti trattamenti attivi o storia di emorragia/ulcera peptica ricorrente. Non utilizzare in gravidanza ed allattamento. Orudis non è adatto per essere assunto dai soggetti in età pediatrica.

NOTE: L’Emea, l’European Medicine Agency, ha svolto degli accertamenti su 3 farmaci antinfiammatori non steroidei non selettivi ( FANS ): Ketoprofene ( Fastum, Oki, Orudis ), Ketorolac ( Tora-Dol, Lixidol ) e Piroxicam ( Feldene ). 

I risultati di questo studio hanno portato ad alcune indicazioni:

– devono essere rafforzate le avvertenze per il rischio cardiovascolare, gastrointestinale e per le reazioni cutanee per tutti e tre i composti, per indurre un più cauto uso di questi prodotti;

– i benefici di Ketoprofene superano i rischi per dosi fino a un massimo di 200 mg;

– i benefici di Ketorolac superano i rischi per l’uso acuto/a breve termine nelle indicazioni approvate;

– il Piroxicam può avere un profilo di sicurezza gastrointestinale meno favorevole ed un più alto rischio di reazioni cutanee rispetto ad altri FANS non selettivi ed una formale procedura di referral ai sensi dell’articolo 31 è stata avviata.

In ogni caso, si consiglia l’assunzione con cautela dei seguenti medicinali che deve avvenire esclusivamente sotto stretto controllo medico.

In Italia altri farmaci a base di questo principio attivo sono: Artrosilene, Lasonil, Ketodol, Oki, Fastum Gel, etc.

[Fonti principali: AAVV, StuodioMedicoTorrrino.com, AAVV, Farmalert.it; AAVV, Xapedia.it]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.