PEVARYL Cilag (Econazolo)

 

 

PEVARYL, Cilag

CATEGORIA: Antimicotico per uso ginecologico

FORMA FARMACEUTICA: Crema, ovuli vaginali, schiuma per uso ginecologico

PRINCIPI ATTIVI: Econazolo

INDICAZIONI: Indicato nel trattamento delle micosi (funghi) vulvo-vaginali nei soggetti di sesso femminile, ma per l’elevata possibilità di trasmettere l’infezione al partner, è necessario che anche quest’ultimo intraprenda una terapia con Ecodergin Crema. Nel caso di recidiva o  nel caso in cui dopo una settimana dal trattamento il controllo risulti positivo, andrà ripetuto un secondo ciclo di terapia. La specialità sotto forma di schiuma è da intendersi come coadiuvante alla terapia per la detersione della zona genitale.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilità verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Durante i primi utilizzi possono verificarsi effetti collaterali come bruciori, irritazioni, crampi pelvici e cefalea, inoltre l’uso prolungato, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione con manifestazioni eritematose (rossore localizzato), infiammazione e prurito che necessitano una sospensione del trattamento. In caso di ingestione accidentali può verificarsi vomito, nausea e dolori addominali. Nel primo trimestre di gravidanza il prodotto deve essere usato soltanto in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico. 

NOTE: L’ econazolo è uno delle sostanze utilizzate per il trattamento topico delle infezioni vaginali. E’ attivo principalmente sui batteri dermatofiti, lieviti e muffe comprendendo quindi tutti i funghi patogeni umani. Econazolo è inoltre anche attivo nei confronti di batteri Gram-positivi e tale proprietà lo rende adatto al trattamento di infezioni miste provocate da microrganismi di diverso genere. Svolge la sua azione sia a livello della membrana cellulare dell’agente patogeno, sia interferendo con la biosintesi ad essa legata. L’esposizione di cellule fungine al farmaco determina, in successione temporale, la comparsa dei seguenti fenomeni: aumento di permeabilità dell’involucro cellulare, successivo ingresso del farmaco nel citoplasma che va poi ad alterare di tutti i sistemi membranosi.

Farmaci antimicotici presenti sul mercato italiano: Locetar, Dermazol, Canesten, Ecodergin

[Fonti principali: AAVV, MedicineLab.net, AAVV GuidaUsofarmaci, AAVV, Xapedia.it]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.