Se la coppia scoppia, è colpa dei film romantici: troppo irrealistici

di Paola Commenta

Sognare davanti ad un film d’amore, a chi non è mai capitato, almeno una volta nella vita. Per gli amanti delle pellicole romantiche è poi una consuetudine emozionarsi davanti alla passione scenica, con il rischio di allontanarsi troppo dalla realtà e di idealizzare un uomo o una donna perfetti che non possono esistere fuori dallo schermo. E così capita che guardare molti film romantici possa addirittura minare il rapporto delle coppie in carne ed ossa, mettendo in crisi fidanzamenti e matrimoni consolidati. E’ quanto appurato da un recente studio effettuato dai ricercatori dell’Università Heriot Watt di Edimburgo. Come spiega uno degli autori della ricerca, Bjarne Holmes:

I consulenti matrimoniali spesso vedono coppie che credono che il sesso debba sempre essere perfetto, e che se qualcuno è destinato a stare con te, saprà esattamente le tue necessità, senza parlarsi. Ci sono sempre più prove che dicono che i media più popolari hanno un ruolo nel creare queste idee nella testa della gente.

Ma quali sono le pellicole incriminate? Esattamente commedie romantiche del genere di Runaway Bride (Se scappi ti sposo), Sleepless in Seattle o Notting Hill.
I fan sfegatati di questo tipo di film hanno rivelato, all’attenta analisi psicologica degli studiosi, una tendenza alla non comunicazione con il partner, suggestionati da come vanno le cose nella finzione scenica. Purtroppo, la magia istantanea che esiste sullo schermo tra due partner cinematografici è irripetibile nella vita reale dove è necessario parlarsi, conoscersi meglio, dialogare e non basta un solo istante per far scattare l’amore eterno.

Lo stesso può valere per le attese sulla vita sessuale, spesso il primo rapporto di una coppia reale non è tutto scintille come avviene nei film. Occorre infatti una conoscenza più approfondita per raggiungere un’intesa dei sensi che soddisfi entrambi. Rendersi conto che la vita non è perfetta come viene rappresentata sullo schermo scatena in molte coppie un senso di frustrazione che porta nei casi più gravi alla rottura di un rapporto e a frequenti litigi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>