Le donne sono attratte dai ballerini

di Marco Mancini 0

John Travolta in Grease aveva già capito tutto: le donne sono più attratte dagli uomini che ballano, i quali sanno muoversi in modo abile e coinvolgente come nello stile dell’attore americano. A stabilirlo sono degli scienziati britannici che hanno osservato questa curiosa attrazione in un recente studio.

Kris McCarty e colleghi della Northumbria University e dell’Università di Gottingen in Germania hanno chiesto a 19 uomini, dai 18 ai 35 anni, che non erano ballerini professionisti di ballare in un laboratorio per un minuto al ritmo di un tamburo. Li hanno filmati con una dozzina di telecamere, e poi hanno caricato le registrazioni al computer per generare una sorta di avatar da utilizzare nello studio per potersi concentrare solo sulle mosse, tralasciando le apparenze.

Gli scienziati hanno poi mostrato gli “avatar danzanti” a 37 donne, che hanno valutato le loro capacità su una scala da uno a sette. Secondo queste donne, i migliori (e più attraenti) ballerini erano quelli che avevano una vasta gamma di mosse di danza incentrate sulla testa, collo e busto.

In linea di principio, è possibile individuare gli schemi di movimento attraenti per le donne

ha spiegato Rufus Johnstone, ricercatore nel campo dell’evoluzione del comportamento animale all’Università di Cambridge che non ha partecipato alla ricerca. Johnstone ha detto che ci sono analogie tra i rituali di accoppiamento degli animali e quello che succede nei club di danza moderna.

Ci sono un sacco di modi che le femmine utilizzano quando scelgono un compagno, come un pavone che gonfia la coda. Ballare per gli esseri umani potrebbe segnalare se un maschio è adatto perché richiede l’utilizzo di un sacco di energia.

Nick Neave, psicologo evolutivo della Northumbria University e uno dei co-autori dello studio, ha detto che le donne possono inconsciamente giudicare la “mascolinità” di un uomo per la fluidità del suo modo di ballare. Secondo lui questo aspetto potrebbe accomunare le donne anche di diverse culture. Neave così ha consigliato ai ballerini che vogliono “rimorchiare” di utilizzare queste indicazioni:

I movimenti intorno alla testa, collo e tronco sono stati i più importanti. I ballerini migliori hanno effettuato un sacco di movimenti diversi e li hanno utilizzati con estro e creatività.

Ma per Johnstone gli uomini che non sanno ballare non devono disperare:

Tra gli animali, i rituali di corteggiamento sono molto importanti quando ci sono evidenti dimostrazioni fisiche. Negli esseri umani, ho il sospetto che sia molto più complicato e potrebbe prescindere dal fatto se un uomo è più o meno un bravo ballerino.

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Biology Letters.

[Fonte: Health24]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>