Siete narcisisti? E’ colpa dei genitori

di Ma.Ma. Commenta

Siete troppo narcisisti? E’ colpa di come vi hanno cresciuto i vostri genitori. Sono i ricercatori dell’Università di Amsterdam e dell’Ohio ad affermarlo, dopo uno studio eseguito su un campione di 565 bambini tra i 7 e i 12 anni. Ma in che modo gli adulti possono contribuire a rendere gli uomini del domani egosti e eccessivamente concentrati su loro stessi?

L’errore più grande è quello di sovrastimare i piccoli: troppi complimenti in età scolare insomma fanno male e contribuiscono a rendere i bambini eccessivamente sicuri. La troppa sicurezza porta quegli stessi bambini a sembrare narcisisti da adulti, e a considerare gli altri sempre inferiori rispetto a loro. Troppi complimenti dunque fanno male ma quello che nella ricerca sopra citata viene definito come calore parentale fa invece la differenza. Fare sentire i propri figli apprezzati, dare loro certezze (ma non troppo) aiuta a crescere bambini con grande autostima, soddisfatti e felici della loro vita. E un bambino soddisfatto sarà un adulto che non sentirà il bisogno di prevalere sugli altri o di sentirsi meritevole di avere sempre un trattamento di riguardo, caratteristica questa che hanno invece le persone che soffrono di narcisismo.

Il narcisismo si porta dietro conseguenze poco piacevoli. I narcisisti sono infatti persone molto vulnerabili che vivono frequenti momenti di picco verso l’alto ma anche decise cadute verso il basso, psicologicamente molto pericolose. Nei momenti di maggiore vulnerabilità, per esempio di fronte a un insuccesso, i narcisisti mettono in atto comportamenti aggressivi e violenti.

Il disturbo narcisistico della personalità è dunque una problematica da non sottovalutare e va curata nel modo corretto affinché non sfoci in una patologia capace di influenzare in modo pesante la vita di chi ne soffre. Il narcisismo è un fenomeno costantemente in crescita nella società moderna: colpa di genitori che riempiono di troppi complimenti i figli?

Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>