Vedi rosa? Sei di buon umore ed il mondo si vede con la mente più aperta

di Marco Mancini 0

Vedere il mondo tutto rosa da oggi non sarà più soltanto un modo di dire. Secondo una ricerca dell’Università di Toronto, i filtri che si pongono sugli occhiali, i quali ci fanno vedere il mondo tutto di un colore o di un altro, modificano il nostro umore. Ed ovviamente quale poteva essere il colore del buonumore? Il rosa, ovviamente.

Secondo i ricercatori, il colore cambia radicalmente la nostra esperienza percettiva, e per questo spesso l’umore viene indicato cromaticamente (stare giù si indica con l’umore grigio, essere arrabbiati ci fa essere neri, e via dicendo). Lo studio, pubblicato sul Journal of Neuroscience è stato condotto su alcuni volontari sottoposti a risonanza magnetica funzionale che serviva per notare i procedimenti cerebrali a seconda dei diversi colori delle lenti applicate ai partecipanti. Secondo gli autori, se una persona è di buon umore capta più informazioni e quindi permette una visione meno limitata di una persona che vede tutto scuro, e quindi è di cattivo umore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>