RAFFREDDOREMED Idosan-GlaxoSmithKline (Paracetamolo-dimetofrina-caffeina anidra-clorfeniramina-isopropamide ioduro)

 

IODOSAN RAFFREDDOREMED, Iodosonan -GlaxoSmitKline

CATEGORIA: Associazione di principi attivi a prevalente azione antipiretica-analgesica e decongestionante per il trattamento dei sintomi delle malattie da raffreddamento.

FORMA FARMACEUTICA: Capsule, Compress

PRINCIPI ATTIVI: Paracetamolo-dimetofrina-caffeina anidra-clorfeniramina-isopropamide ioduro

INDICAZIONI: Indicato per i sintomi dell’influenza e del raffreddore.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilità verso uno dei suoi componenti o altri composti strettamente correlati dal punto di vista chimico. Sconsigliato nei pazienti affetti da malattie cardiovascolari, ipertensione arteriosa, ipertiroidismo, ipertrofia prostatica e glaucoma. Controindicato anche in caso di In pazienti in trattamento con farmaci antidepressivi (IMAO) e nelle due settimane successive a tale trattamento. Non assumere in caso di affezioni delle basse vie respiratorie, compresa l’ asma, sindromi da ritenzione urinaria, stenosi dei vari tratti dell’apparato gastroenterico e urogenitale, ulcera gastrica stenosante. I prodotti a base di paracetamolo sono controindicati nei pazienti con manifesta insufficienza della glucosio-6-fosfatodeidrogenasi ed in quelli affetti da grave anemia emolitica e grave insufficienza epatocellulare. Non somministrare ai bambimi di età inferiore ai 2 anni. In gravidanza ed allattamento va assunto solo il caso di reale necessità. 

NOTE: L’insufficienza epatica potenzialmente fatale causata dal Paracetamolo è aumentata dal 28% del 1998 al 51% del 2003, secondo una ricerca condotta presso la Divisione di Gastroenterologia dell’University of Washington Medical Center di Seattle. Inoltre, anche l’alcool è uno dei responsabili della tossicità epatica se assunto in associazione al Paracetamolo. I sintomi di tossicità epatica sono i seguenti:  prurito, ittero, urine scure, dolorabilità addominale nel quadrante superiore destro, presenza di sintomi simil-influenzali.
Altri farmaci: Tachipirina, Tachi FLu, Benactive, Zerinol, Antoral, Iodosan, Neoborocillina, etc.

[Fonti principali: AAVV, MedicineLab.net, AAVV, Xagena.com]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.