Cetrioli contro fibromialgia e sindrome da stanchezza cronica

di Paola 2

Siamo ciò che mangiamo. Mai verità fu più assodata. L’alimentazione influisce non solo sul nostro benessere psicofisico generale, ma a volte può essere un valido alleato per prevenire o alleviare i sintomi di numerose patologie. Chi consuma cibi sani, genuini, e ancor più chi segue la dieta mediterranea, ha meno probabilità di ammalarsi. Questo è quanto afferma da anni la ricerca che studia la relazione tra alimentazione e salute.

Oggi parliamo dei cetrioli e del loro apporto contro due patologie. Nel tentativo di usare la nostra dieta per contribuire ad alleviare i sintomi della fibromialgia e la sindrome da stanchezza cronica, stando a quanto affermano i nutrizionisti, non dobbiamo trascurare il consumo di cetrioli.
Il cetriolo contiene infatti silicio, che è un elemento strutturale del tessuto connettivo. Contiene inoltre alti livelli di acqua, e molte altre sostanze nutritive importanti per il benessere del nostro organismo:

  • Fibre
  • Vitamina C
  • Potassio
  • Magnesio

La fibra è importante per la salute del cuore e per garantire una corretta funzione intestinale, e aiuta il nostro corpo a mantenere più basso il tasso di glucosio (zucchero nel sangue) e, se si mangia anche la buccia, ha una funzione regolatrice anche sui livelli di colesterolo.

La vitamina C (acido ascorbico) è essenziale per garantire il mantenimento di tessuti sani e ossa forti. E’ anche un valido antiossidante, il che significa che protegge il corpo dalle tossine.
I cetrioli, inoltre, sembra svolgano un ruolo fondamentale nella prevenzione della ritenzione idrica, che tanto affligge noi donne, soprattutto durante i giorni del ciclo mestruale. Ecco perchè, consumarne in quei giorni del mese può essere un ottimo rimedio alla sensazione di gonfiore. Se cercate qualche ricetta a base di cetriolo, vi suggerisco la zuppa di pollo e cetriolo di Gingerandtomato.
Ogni giorno sentiamo parlare bene di questo o di quel frutto, di questo o di quello ortaggio,  e delle verdure. Una regola che sembra valere per tutto è che consumando tanta frutta e tanta verdura, al di là dell’aiuto specifico per alcune sindromi particolari, non si sbaglia mai e ci si mantiene in salute. Voi cosa mangiate per mantenervi in forma?

[Fonte: chronicfatigue.about.com]

Commenti (2)

  1. veramente questa del cetriolo non lo sapevo proprio!!!!provero’ anche questa!!!
    grazie dei consigli sasi

  2. e’ uscito il mio libro sulla fibromialgia chi e’ interessato puo’ acquistarlo qui
    http://www.lulu.com/product/a-copertina-morbida/fibromialgia-conviverci-per-sopravvivere/11177179

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>