Frutta e verdura, perchè sono importanti per la salute

di Marco Mancini 3

Primavera, stagione di risveglio dei sensi e dell’organismo da un lungo letargo. Per disintossicare il nostro corpo dagli alimenti grassi consumati durante l’inverno, non c’è niente di meglio che aumentare il consumo di frutta e verdura. Un regalo prezioso per la nostra salute. La ricerca si è interrogata a lungo sui benefici che i vari frutti e ortaggi hanno sul nostro benessere psicofisico. Tra i più analizzati i mirtilli,  noti per il loro contenuto di antiossidanti molto elevato e per le proprietà anti-invecchiamento.

Il succo d’uva, in recenti esperimenti su cavie di laboratorio avanti con gli anni, ha dimostrato di migliorare la memoria a breve termine e le competenze neuromotorie. Il succo d’uva concentrato è altresì una fonte inestimabile di antiossidanti, che possono contribuire a ritardare il declino mentale e il decadimento fisico tipici del processo di invecchiamento.

In un’analisi sulle capacità antiossidanti di ortaggi, frutta, e oli vegetali, è stato accertato che gli spinaci, i peperoni, gli asparagi e le cime di rapa avevano la più alta capacità antiossidante tra le verdure. More, lamponi, fragole e olive occupavano i posti più alti della classifica tra i frutti , mentre l’olio di soia e l’olio extra vergine di oliva avevano la più alta capacità antiossidante tra gli oli testati. La frutta è utilissima nella prevenzione dei tumori. Una ricerca giapponese ha scoperto che il rischio di carcinoma mammario tra le donne nel postmenopausa è stato ridotto  di circa il 40% grazie ad un maggior consumo di frutta.

Un altro studio su uomini finlandesi di mezza età che consumavano molta frutta e verdura ha accertato una riduzione del 41% delle malattie cardiovascolari e una riduzione del 34% del rischio di morte, rispetto agli uomini con i tassi di assunzione di frutta e verdura più bassi. Frutta e verdura sono altresì note per la protezione contro le malattie croniche grazie al loro ricco contenuto di sostanze fitochimiche, tra cui gli antiossidanti. Il mirtillo è stato scoperto possedere la più alta attività antiossidante, seguito da mela, uva rossa, fragola, pesca, limone, pera, banana, arancia, pompelmo e ananas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>