Bere fa dimagrire? Si, se si seguono le giuste indicazioni

di Marco Mancini 1

Una “leggenda metropolitana” vuole che bevendo molta acqua si possa dimagrire. Seguendo questa voce molte persone possono rischiare di riempirsi a dismisura di liquidi, comportando dei danni al proprio corpo, specialmente ai reni che vengono sovraccaricati di lavoro, e fare più male che bene. Eppure ci sono tecniche che possono rendere veritiero questo assioma.

Bere la giusta quantità d’acqua può ad esempio servire per controllare l’appetito, senza gli effetti collaterali dei prodotti dimagranti, e a costo quasi zero. A stabilirlo sono alcuni ricercatori che hanno commentato i risultati di una nuova sperimentazione clinica che conferma che solo due bicchieri da circa 200 ml prima dei pasti possono permettere di perdere peso.

L’elisir della perdita di peso, come affermato al 240° Meeting Nazionale della American Chemical Society (ACS), è la normalissima acqua. A presentare i risultati è Brenda Davy, autrice dello studio, la quale ha affermato:

Abbiamo notato negli studi precedenti che persone di mezza età e anziani che hanno bevuto due bicchieri di acqua appena prima di consumare un pasto, assumono tra 75 e 90 calorie in meno durante il pasto. In questo recente studio, abbiamo riscontrato che nel corso di 12 settimane, la dieta che prevedeva bere l’acqua prima dei pasti, tre volte al giorno, gli ha fatto perdere circa 2 kg in più di una dieta che non aumenta l’assunzione di acqua. La gente dovrebbe bere più acqua e meno bevande ad alto contenuto calorico. E’ un modo semplice per facilitare la gestione del peso.

Lo studio ha incluso 48 adulti di età compresa tra 55 e 75 anni, divisi in due gruppi. Un gruppo ha bevuto 2 bicchieri di acqua prima dei pasti e l’altro no. Tutti i soggetti hanno seguito una dieta a basso contenuto calorico durante lo studio. Nel corso di 12 settimane, i bevitori di acqua hanno perso circa 6,8 chili, mentre i non-bevitori di acqua perso circa 5 chili. Il motivo di questa disparità, secondo la dott.ssa Davy, è perché l’acqua riempie lo stomaco con una sostanza che ha zero calorie, le persone si sentono più sazie e, di conseguenza, mangiano meno calorie durante il pasto. Ciò però non vale se anziché l’acqua si bevono bevande zuccherate.

Acqua nella dieta, quanta berne?
Bere molta acqua. Chi l’ha detto che fa bene?
La dieta dell’acqua

[Fonte: Sciencedaily]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>