Latte a colazione aiuta nella dieta

di Marco Mancini 3

Che una buona colazione fosse una tappa fondamentale in una dieta sana e ipocalorica era un fatto noto. Meno conosciuti erano invece i benefici di un bicchiere di latte da bersi al mattino, messi in luce da una recente ricerca effettuata da un’équipe di ricercatori australiani. A quanto pare, sostituendo il latte scremato al consueto succo di frutta o al thè, si avrebbero più chances di riuscire nella dieta.

Chi deve perdere qualche chilo in più lotta spesso contro la fame che a metà mattinata si acuisce e spinge a spuntini non di rado insani ed ipercalorici. Problema risolto, secondo i risultati della ricerca, proprio con l’assunzione di latte a colazione. Grazie al suo contenuto di proteine, infatti, il latte contribuisce a diffondere una sensazione di sazietà che dura fino all’ora di pranzo e che ci consente di arrivare meno affamati al pasto seguente.

Gli studiosi della University of Western Australia, a Perth, coordinati dalla dottoressa Emma R. Dove, hanno seguito i progressi di 34 adulti sovrappeso, nella cui dieta, per colazione, si alternava il succo di frutta al latte. Nei giorni in cui consumavano il latte al mattino, i pazienti avevano meno fame a pranzo ed ingerivano un minor numero di calorie nel corso della giornata. Esattamente chi beveva il latte a colazione, mangiava l’8,5% di calorie in meno a pranzo rispetto a chi beveva il succo di frutta. Ciò è dovuto al fatto che il succo di frutta contiene zuccheri che vengono bruciati velocemente dall’organismo, con il risultato di avere nuovamente fame dopo poco tempo. Le proteine del latte, invece, tengono l’appetito sotto controllo e aiutano pertanto a dimagrire.

Già altri studi avevano evidenziato come le proteine siano più indicate dei carboidrati nelle diete ipocaloriche. Gli zuccheri semplici non sono preferibili ai contenuti proteici proprio perchè acuiscono la sensazione di fame, bruciando in fretta. Un errore comune, ed un altro mito sfatato, dunque: quello che chi vuole dimagrire deve eliminare il latte ed il latticini dall’alimentazione.

[Fonte: Agi Salute]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>