Paleodieta per dimagrire, esempio colazione e menu settimanale

di Valentina Cervelli Commenta

La paleodieta è un regime alimentare basato sulle abitudini dei nostri antenati del paleolitico. Questi mangiavano esclusivamente ciò che la terra donava loro, sia dal punti di vista proteico che di fibre. Vediamo insieme un esempio di colazione e menù settimanale.

La paleodieta è una alimentazione molto ricca di pesce, frutta e verdura e carni magre. Gli esperti in questa dieta sostengono che il nostro corpo reagisce meglio a questo tipo di cibi e che lo stesso metabolismo funzioni meglio, aiutandoci non solo ad evitare malattie croniche come il diabete ma anche a perdere perso.

Colazione tipo della paleodieta

La prima cosa che bisogna comprendere è che la paleodieta elimina in pratica tutto ciò che è composto da zuccheri o alimenti raffinati. Quindi ci si troverà a consumare una colazione pressoché salata. Ecco quindi che il menù tipico è formato da: bevanda + proteina+ semi+ frutta.

Ovvero caffè o te non zuccherati, una fonte proteica che può essere un uovo sodo o una omelette o una fettina di prosciutto crudo o del salmone affumicato, 4 noci o mandorle ed un frutto a propria scelta. Bisogna calcolare circa 80 grammi di proteine e 40 grammi di frutta.

Paleodieta, il menù settimanale

Un menu settimanale tipico della paleodieta comprende una colazione come quella sopra descritta e dei pasti principali che si svolgono tutti attorno ad un mix perfetto di carne o pesce e verdura. Essenzialmente l’unica limitazione effettiva di questo regime alimentare è il non poter consumare legumi (quindi proteine vegetali, N.d.R.), patate, cereali e latte. In linea teorica non si potrebbero nemmeno cuocere in modo moderno gli alimenti, ma per evitare intossicazioni alimentari e problemi digestivi,cottura in padella, bollitura e la cottura alla griglia insieme a quella al forno vengono accettate. Ecco un esempio tipico.

Lunedì

Pranzo: salmone alla griglia + zucchine alla griglia condite con olio

Cena: manzo alla piastra + insalata mista

Martedì

Pranzo: Pollo alla piastra + broccoli bolliti

Cena: Pesce al forno + Melanzane alla griglia

Mercoledì

Pranzo: Sardine al forno + Insalata mista

Cena: Fettina di vitello alla piastra + verdure croccanti in padella con olio

Giovedì

Pranzo: Manzo alla grglia + Melanzane a tocchetti con pinoli

Cena: Pesce bollito + insalata mista

Venerdì

Pranzo: Bresaola e rucola + broccoli a vapore

Cena: Pollo al forno + verdure miste al forno

Sabato

Pranzo: Pesce alla griglia + insalata mista

Cena: Manzo alla piastra + zucchine in padella con olio

Domenica

Pranzo: Salmone al forno + insalata mista

Cena: Vitello alla piastra + broccoli croccanti in padella.

Photo Credits | Tania Castan / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>