Perdere peso, Draino Slim, pillole per dimagrire, funzionano? Nutrizionista risponde

di Cinzia Iannaccio 1

Perdere peso dopo i 40 anni, soprattutto per una donna non è cosa semplice, nonostante i tentativi di diete ed i regimi alimentari rigidi ed ipocalorici a cui tendiamo a sottoporci. Per questo spesso per dimagrire ci facciamo attrarre dalla pubblicità o dai consigli di un’amica circa pillole dimagranti in grado di fare “miracoli” in pochi giorni. Le ultime di cui abbiamo sentito parlare sono le Draino Slim, per le quali abbiamo ricevuto una richiesta di Consulto Online. La risposta, con consigli pratici su come dimagrire, è affidata alla nostra nutrizionista, la Dottoressa Maria Assunta Coppola.

Richiesta di Consulto Medico

“Ho 48anni e non riesco a perdere peso mi dicono che sia lo stress, volevo un suo consiglio: non mangio dolci non faccio sport perché non mi piace; durante il giorno mangio tipo… mattino appena mi alzo caffè, colazione, frutta metà mattinata ancora un frutto a mezzogiorno, riso integrale con verdure o pasta di farro o kamut, pomeriggio crackers, sera minestrone e insalata, peso 68 kg sono alta 1.55; leggevo che ci sono delle pillole che in una settimana fanno dimagrire 7kg Draino Slim; posso prenderle? Grazie attendo risposta. “

 

Specializzazione: Nutrizione Clinica, Diete e metabolismo

Tipo di Problema: dimagrire

La risposta è della dottoressa Maria Assunta Coppola, nutrizionista:

 

“Buongiorno, nel suo caso sarebbe molto utile sottoporsi ad un esame Bioimpendenziometrico, un analisi che le permetterebbe di valutare il suo stato di nutrizione e idratazione, la quota di massa muscolare che possiede, il suo metabolismo. Se come suppongo, la scarsa attività fisica le ha impoverito massa muscolare e con essa il metabolismo, le risulterà molto difficile perdere peso nonostante regimi alimentari ipocalorici. Il muscolo, infatti, è il nostro centro di smaltimento energetico anche a riposo e, se scarso, oltre a ridurre la tonicità dei tessuti, comporta una forte limitazione nella perdita di peso e adipe.

Il prodotto che mi suggerito? il Draino Slim? Sinceramente non lo conosco, ma in generale è buona norma diffidare delle pillole che promettono di far perdere 7 chili in meno in 7 giorni.

Cominci a pensare piuttosto di ridurre il carico di zuccheri al mattino e aumentare la quota proteica durante la giornata, preferendo a colazione delle bevande proteiche, possibilmente vegetali e con calcio aggiunto come il latte di soia, aggiungendo cereali integrali e, a metà mattina, una fonte di zuccheri e vitamine come un frutto non maturo ( una mela, due kiwi, una fetta di ananas o una pera) .

Il pranzo ricco in carboidrati complessi a basso indice glicemico, come riso integrale, pasta di farro e kamut, va benissimo, ma bisogna aggiungere dei legumi, il tonno o altra fonte proteica magra.

A sera è preferibile un secondo piatto con verdure, preferendo 3 volte a settimana il pesce, una volta 2 uova, 2 volte carne bianca e una volta carne rossa. Il minestrone va bene un paio di volte a settimana al posto delle cene proposte. Mi tenga aggiornata, Cordialmente, D.ssa Maria Assunta Coppola”

La dott. ssa Coppola Nutrizionista, lavoro presso l’Istituto Nazionale Tumori-Pascale (Napoli) occupandosi della nutrizione clinica dei  pazienti  oncologici. Dirige il Consultorio di Prevenzione e Assistenza Oncologica, presso la Fondazione Bartolo Longo a Pompei. Riceve a Pompei e Scafati , info al 328-2761714 –  [email protected]

Per altri quesiti da porre ai nostri esperti visitate la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive.

Ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Leggi qui:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>