I tempi giusti del perdere peso

di Marco Mancini 5

Un aspetto importante della perdita di peso è il tasso con il quale il corpo umano accumula chilogrammi inutili. È umano volere soluzioni rapide e, grazie alla televisione e internet siamo abituati ad una gratificazione istantanea. Ma quando si tratta del funzionamento del corpo umano, abbiamo bisogno di essere più pazienti. Di solito nessuno riesce a perdere grandi quantità di peso in pochi giorni o settimane. Ci vuole tempo per smaltire quei 10 kg in più su pancia e fianchi. Quindi, se hai preso peso in alcuni anni, è irrealistico pensare che si possa perdere tutto in un paio di settimane.

La ricerca ha dimostrato che i migliori programmi di perdita di peso sono quelli che ci permettono di perdere peso ad una velocità di circa 1 kg a settimana. Se si perde progressivamente peso con tale ritmo, il vostro corpo non sarà stressato, e le possibilità di mantenere la perdita di peso sono molto maggiori.

Ci sono molte diete miracolose che promettono fantastici risultati nel minor tempo possibile. Ma queste diete non ti aiutano a mantenere il vostro peso basso, una volta che ci si ferma, perché si tratta di regimi alimentari troppo estremi. Potrete recuperare tutto il peso che avete perso e facilmente scivolare verso la cosiddetta “dieta yo-yo”, qualcosa da evitare a tutti i costi. La dieta yo-yo è il circolo vizioso in cui molte persone rimangono intrappolate quando cercano di perdere peso velocemente. La persona perde e acquista una grande quantità di peso in pochissimo tempo.

Poiché queste diete sono di solito molto noiose o sgradevoli, l’interessato/a decide di abbandonare la dieta e, in breve tempo, il suo peso ritorna ai livelli precedenti, quando non peggiora ulteriormente. Accade così che il metabolismo di questa persona viene soppresso e diventa ancora più difficile perdere il peso in eccesso successivamente.

Se, d’altra parte, si utilizza una dieta equilibrata, povera di grassi, ad alto contenuto di fibre combinate con molto esercizio fisico, il vostro corpo regola la perdita di peso. Una volta che hai eliminato i chili in eccesso, diventa meno facile riprenderli. Alcune pillole, che di solito contengono i diuretici (questo vale anche per i prodotti a base di erbe), faranno perdere 1-2 kg durante la notte. Splendida notizia, si potrebbe pensare. Ma non è così. Ciò che si è perso è solo l’acqua, che pesa circa 1 g/ml.

Nel momento in cui bevete, ritornando con il fabbisogno d’acqua normale per il vostro corpo, riacquisterete quel peso. Un consiglio è evitare di pesarsi ogni giorno. Questo accumula stress a stress. Il peso varia leggermente da un giorno all’altro, e anche durante una sola giornata. Ad esempio, molte persone pesano meno quando si svegliano al mattino che di notte. Per preservare la vostra sanità mentale, quando decidete di dimagrire, vale la regola d’oro di pesarsi solo una volta alla settimana al mattino, con gli stessi vestiti ogni volta. E soprattutto non credete a chi vi propone i miracoli.

[Fonte: Health24]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>