SEREVENT GlaxoSmithKline (Salmeterolo xinafoato)

 

SEREVENT, GlaxoSmithKline

CATEGORIA: Farmaci antagonisti beta-2-adrenergici a lunga durata d’azione ( LABA )

FORMA FARMACEUTICA: Sospensione pressurizzata per inalazione

PRINCIPI ATTIVI: Salmeterolo xinafoato

INDICAZIONI: Indicato come terapia sintomatica prolungata degli stati broncospastici, non valida come terapia patogenetica e del trattamento della crisi acuta d’asma con b2-agonisti a rapida insorgenza d’azione. Il salmeterolo è indicato quando si rende necessaria una broncodilatazione regolare. L’ effetto broncodilatatore si mantiene per circa 12 ore con particolari vantaggi per il controllo dei sintomi notturni dell’asma e per le crisi asmatiche indotte dall’esercizio fisico. La posologia d’assunzione deve essere variata esclusivamente dal medico specialista. Infatti, un dosaggio elevato può comportare l’insorgenza di complicazioni e la comparsa di effetti collaterali.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilità verso i componenti del prodotto e verso altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Gli effetti collaterali maggiormente riscontrati sono stati quelli  tipici dei b2-agonisti quali tremore, cefalee, sensazioni soggettive di palpitazione, ma questi tendono ad essere transitori ed a ridursi proseguendo la terapia. Non somministrare ai bambini di età inferiore ai 4 anni. Controindicato in gravidanza ed allattamento.

NOTE: Un rimedio efficace per le crisi di asma sono le bombolette spray di aerosol predosate: permettono un utilizzo rapido per contrastare la rapida insorgenza delle crisi. Spesso, presi dall’ansia, alcuni pazienti non seguono la procedura d’utilizzo, dimenticando di togliere il coperchio del boccaglio che è invece la prima cosa da fare. Subito dopo, il boccaglio va posizionato vicino la bocca e si deve procedere con la respirazione. Premendo il dispenser viene inalata una quantità predefinita di farmaco e, regolando il dosaggio, bisogna procedere fino alla ripresa completa della normale respirazione.

Altri broncodilatatori: Sprivia, Atem, Salmetedur

[Fonti principali: AAVV, StudioMedicoTorrino.it; AAVV, Xagena.it]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.