Infertilità: è più volte colpa dell’uomo

di Valentina Cervelli 3

scrsa mobilità spermatozoi nello spermaQuello dell’infertilità è un problema che sta aumentando il suo peso in maniera costante nella società occidentale.  Le cause possono essere ambientali e fisiologiche e quasi sempre il punto di partenza per eventuali indagini esplorative è rappresentato dalla storia medica della coppia. La colpa spesso viene attribuita a problemi inerenti il sistema riproduttivo la donna. La realtà, al contrario, è  “a specchio”: secondo una recente ricerca la colpa sarebbe da attribuire all’uomo.

Nello specifico solo nel 30% dei casi la colpa dell’infertilità della coppia può essere addotta alla donna.  E’ la conclusione che il dott. Andreas Tandler-Schneider del Fertility Center di Berlino ha raggiunto dopo aver elaborato i  dati relativi alla fertilità maschile e femminile messi a disposizione dall’Organizzazione mondiale della sanità.

L’indagine, pubblicata su  Bild Zeitung, uno dei maggiori quotidiani tedeschi, ha tentato di fare il punto della situazione, scendendo nella profondità della statistica per estrapolarne un modello essenzialmente valido a livello globale. I risultati di questo studio ribaltano quella che è sempre stata la credenza popolare, ovvero che se vi è un problema di concepimento, esso derivi in gran parte da problemi relativi all’apparato genitale femminile e non da problemi inerenti il seme maschile.

I dati hanno confutato questa ipotesi. Al primo posto tra i fautori di questa “scarsa performance” degli uomini vi è infatti la qualità dello sperma maschile. Non solo spesso e volentieri la popolazione degli spermatozoi è insufficiente, ma soffre, sia a causa di radiazioni, comportamenti a rischio ed inquinamento, di una scarsa mobilità. Fattori ai quali debbono essere aggiunti lo stress, il poco movimento, il sovrappeso ed il fumo: elementi di forte impatto sia sull’uomo che sulla donna, o per essere più precisi sui suoi ovuli.

Secondo le stime effettuate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità almeno il 15-20% delle coppie, pari ad  a circa 50-80 milioni di persone, soffrirebbe di problemi di fertilità.

Articoli Correlati:

Infertilità maschile, la scheda

Infertilità femminile, la scheda

Fonte: Bild Zeitung