VICKS VAPORUB Procter&Gamble (Mentolo/Canfora/Eucaliptolo/Trementina)

 

 

VICKS VAPORUB, Procter & Gamble

CATEGORIA: Farmaci sedativi della tosse ed espettoranti

FORMA FARMACEUTICA: Unguento

PRINCIPI ATTIVI: Mentolo, Canfora, Eucaliptolo, Trementina

INDICAZIONI: Indicato come trattamento balsamico per le affezioni delle prime vie respiratorie. Favorisce la fluidificazione delle secrezioni catarrali. Vicks Vaporub può essere applicato direttamente sulla cute nelle zone della gola, petto e dorso, oppure può essere diluito nella proporzione di 2 cucchiaini in mezzo litro d’acqua ed utilizzato per inalazioni.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilita’ ai componenti. Non adatto per i bambini di etàinferiore ai 2 anni, con predisposizione al laringospasmo e alle convulsioni. L’uso protratto del prodotto può causare reazioni di sensibilità. Non somministrate durante il primo trimestre di gravidanza.

NOTE: I componenti del Vicks VapoRub, un prodotto largamente diffuso ed utilizzato, sopratutto in età pediatrica, non sono dei principi attivi medicinali, ma bensì alcune essenze capaci di sedare la tosse e fluidificare il catarro, tra queste è presente infatti, il 4.8% di canfora, il 2.6% di mentolo e l 1.2% di essenza d’eucalipto. Altri componenti, come l’olio del foglio del cedro, olio della noce moscata e l’essenza di trementina, sono “inattivi” e finalizzati a garantire al prodotto la necessaria consistenza per l’applicazione e a potenziare le caratteristiche balsamiche dell’unguento. Questo prodotto nasce nel 1890 grazie a Lunsford Richardson, un farmacista che lo scopre e gli dà il nome di suo fratello Vick.

Altri farmaci della linea Vicks: Vick Flu

[Fonti principali: AAVV, PagineSanitarie.com; AAVV, Vicks.it;]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.