ZANTAC Glaxo Wellcome (Ranitidina cloridato)

ZANTAC, GlaxoWellcome

CATEGORIA: Farmaci anti-ulcera, antagonisti dei recettori H2.

FORMA FARMACEUTICA: Compresse, sciroppo, granulato per sospensione orale

PRINCIPI ATTIVI: Ranitidina cloridato

INDICAZIONI: Indicato per il trattamento delle diverse forme di ulcere, come ulcera indotta da farmaci antiinfiammatori non steroidei, ulcera recidivante, ulcera post-operatoria. Utilizzato anche nel trattamento dell’ esofagite da reflusso, sindrome di Zollinger-Ellison. La ranitidina è anche indicata per il trattamento delle iperacidità di stomaco e gastriti.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilità accertata al principio attivo e/o ad uno dei suoi eccipienti. Si consiglia si accertarsi dell’assenza di eventuali patologie neoplastiche prima di intraprendere la terapia. Gli effetti collaterali riscontrati, sopratutto nei pazienti anziani, si verificano a livello del sistema nervoso centrale e provocano confusione, cefalea, vertigini, ansia ed insonnia. In generale, invece, l’assunzione di Zantac può causare problemi relativi all’apparato gastrointestinale come nausea, vomito, dolori addominali, diarrea, stipsi. Controindicato in gravidanza ed allattamento. Il medicinale può provocare sonnolenza e stati di confusione per cui si consiglia di astenersi dalla guida.

NOTE: La ranitidina, è il principio attivo più diffuso per i farmaci anti-ulcera, e fa parte dei cosidetti antagonisti dei recettori H2, ovvero gli enzimi che causano la secrezione degli acidi gastrici, spesso responsabili del bruciore di stomaco e delle gastriti. Infatti, i farmaci appartenenti a questa categoria, sono impiegati anche come trattamento di queste patologie.
Secondo alcuni studi, consiglierebbe l’assunzione alla sera, prima di dormire, perchè con questa modalità si potenzierebbero i suoi effetti. Altri studi hanno dimostrato che, invece, il fumo, durante la terapia con Zantac, potrebbe ridurne l’efficacia, ma anche contribuire al peggioramento della patologia e della relativa sintomatologia dolorosa.

Altri anti-ulcera: Misodex, Misofenac, Ulcex, Trigger, Doliux, Raniben, Ranibloc e Ranidex

[Fonti principali: AAVV, MedicineLab.com; AAVV, OkCorriere.it; AAVV, Salus.it ]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.