ZERINOL Boeringher Ingelheim (Paracetamolo/Clorfenamina Maleato)

ZERINOL, Boeringher Ingelheim

CATEGORIA: Analgesico ed antipiretico

FORMA FARMACEUTICA: Supposte, compresse rivestite, compresse effervescenti

PRINCIPI ATTIVI: Paracetamolo/ Clorfenamina maleato

INDICAZIONI: Il farmaco è indicato nella terapia sintomatica dell’influenza e del raffreddore. Il paracetamolo ha proprietà analgesiche ed antipiretiche ed agisce direttamente sul centro del dolore e  della termoregolazione. La Clorfenamina, invece, potenzia l’effetto svolgendo un’azione antistaminica.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilita’ verso i componenti, gravidanza, allattamento,manifes-ta insufficienza della glucosio-6-fosfato deidrogenasi, grave anemiaemolitica, grave insufficienza epatocellulare, glaucoma, ipertrofia prostatica, ostruzione del collo vescicale, stenosi piloriche e duode-nali o di altri tratti dell’apparato gastroenterico ed urogenitale. Cautela in caso di: insufficienza renale od epatica, diabete o dieteipocaloriche (contiene saccarosio).

NOTE: Lo Zerinol è un farmaco indicato per combattere l’influenza, una patologia che, ogni anno, nel periodo invernale, affligge migliaia di persone. Quest’anno si chiama “l’australiana” e fino alla settimana scorsa ha già fatto circa 240 vittime in Italia, tutte a letto con febbre, tosse e raffreddore. Solo se siamo in presenza di febbre alta e dolori alle articolazioni allora si tratta davvero di influenza, altrimenti, se compaiono solo alcune linee ed un pò di spossatezza, allora si tratta di una sindrome parainfluenzale. Ogni anno, con il mese di ottobre, si apre anche la campagna per le vaccinazioni, gratuite per i bambini da sei mesi in su,  per gli over 65 e per tutti coloro che si trovano ad operare a stretto contatto con il pubblico o sono affetti da alcune patologie croniche e debilitanti. Il picco è atteso per i mesi di gennaio-febbraio, per cui, per stimolare le nostre difese immunitarie bisogna vaccinarsi entro novembre. Sebbene l’influenza è vista come una patologia poco grave e consueta, in realtà, ogni anno si verificano molti ricoveri e decessi a causa delle complicazioni.

Altri farmaci per combattere l’influenza: Actigrip, Aspirina, TachiFlu, etc

[Fonti principali: AAVV, FarmacoeCura.it, AAVV Paginesanitarie.com]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.