12 modi per smettere di bere

 
Marco Mancini
16 luglio 2010
Commenta

Diminuire il proprio consumo di alcool, o addirittura smettere del tutto, è spesso una delle più grandi imprese, al pari dello smettere di fumare, che un essere umano può compiere. Di solito ciò avviene in seguito a gravi problemi di salute, specialmente legati al fegato, o a problemi personali legati al troppo alcool che scorre nelle vene.

Se il problema è grave, può essere una buona idea cercare un aiuto professionale, ma se volete semplicemente diminuirlo per vostra iniziativa, alcuni consigli vi possono aiutare. L’importante, se siete dei forti bevitori, cioè se ogni sera bevete tanto ed il vizio comincia a farsi vivo anche di mattina, è non smettere all’improvviso perché potrebbero sorgere diverse complicazioni a livello neuronale. Meglio procedere per gradi.

1. Evitare di “pagare il giro”. Nelle uscite con gli amici spesso si paga un giro di birra o di alcolici a testa. Ciò significa che la quantità di ciò che si beve dipenderà da quanti sono gli amici. Se ognuno paga per sé di volta in volta si evita di esagerare.

2. Evitare di avere sempre a portata di mano un drink. Un bicchiere a sera è più che sufficiente. Quando qualcuno ve ne offre un altro, rifiutatelo ed invece tentate di farvi durare quell’unico bicchiere il più possibile.

3. Stare fuori dai riflettori. Non richiamare l’attenzione su voi stessi se rifiutate un drink o al bar ordinate un succo d’arancia. Prendete un drink, preferibilmente uno grande, come una birra, e posatelo di fronte a voi per tutta la sera. In questo modo a nessuno verrà in mente di offrirvene un altro.

4. Se non puoi unirti a loro, aggira l’ostacolo. Sono molti i cocktail fatti con bevande alcoliche e non alcoliche (rum e cola, gin tonic, ecc.). In quel caso ordina solo cola o solo acqua tonica senza alcool, in modo che tutti penseranno che stai bevendo con loro.

5. Non bere se si stanno prendendo farmaci. Se qualcuno vi offre di bere, avvisatelo che state prendendo farmaci che potrebbero creare effetti collaterali se mischiati con l’alcool.

6. Bere bevande con tasso alcolico basso. Ci sono birre leggere sul mercato, o è anche possibile mescolare succhi di frutta o bevande non alcoliche a quelle più forti. In questo modo è possibile bere un drink senza esagerare.

7. Utilizza il ghiaccio. Mettere molto ghiaccio nel drink lo mantiene fresco, ma ne diluisce il tasso alcolico.

8. Bevi a stomaco pieno. Noccioline, salatini o patatine sono meglio che bere a stomaco vuoto in quanto abbassano la quantità di alcool che scorre nelle vene.

9. Mettere l’acqua dappertutto. Bere due bicchieri di acqua prima di bere alcool, in modo da non bere due birre perché si ha sete. E comunque l’alcool ti disidrata. Bere un bicchiere d’acqua tra i drink è anche una buona idea per dare al fegato un po’ di pausa.

10. Mangiare fuori piuttosto che andare al pub. Se si vuole stare con gli amici, può essere un’idea migliore andare in un ristorante o pizzeria per mangiare piuttosto che andare in un pub.

11. Bere quantità singole, non doppie. Un bicchiere doppio di qualsiasi alcolico già supera il limite legale per la guida. Due drink doppi non ti permettono di andare molto lontano.

12. Limitare i soldi con cui si esce. Avere una quantità limitata di denaro con sé diminuisce anche la tentazione di acquistare alcolici.

[Fonte: Health24]

Lista Commenti