Occhi gonfi: rimedi naturali e cosmetici

 
Valentina Cervelli
6 dicembre 2010
Commenta

occhi gonfi rimedi naturali Occhi gonfi: rimedi naturali e cosmeticiOcchi gonfi: che siamo il risultato di un pianto accorato, o di scarso riposo, si ha la necessità di porre fine al fastidio che la tensione della pelle crea al viso. A meno che non si tratti di un gonfiore derivante da diverse patologie e quindi necessitanti  una particolare terapia, vi sono dei rimedi naturali e cosmetici che possono ovviare al problema.

Piccolo avvertimento: se volete curare i vostri occhi naturalmente dovrete farvi coraggio ed imparare a preparare tanti infusi ed impacchi.

E’ infatti possibile sgonfiare degli occhi gonfi e stanchi sia attraverso l’applicazione di specifici ortaggi presenti in natura che ora vi illustreremo, ma è altresì necessario in alcuni casi, se si vogliono ottenere risultati veloci, pasticciare un pochino in cucina con le erbe officinali.

Se i vostri occhi sono gonfi e presentano occhiaie, un rimedio ottimale è rappresentato dall’applicazione di fettine di patata sugli occhi. Non solo per la natura assorbente di questo tubero, ma anche per la temperatura dello stesso che rimane sempre  molto “fresca” rispetto a quella dell’ambiente. Si tratta di un metodo molto soft.

Non avete tempo da perdere? Potete sostituire le patate con dei cucchiaini lasciati raffreddare in frigo per qualche minuto. Lo shock termico vi sarà, ma una volta posti sotto gli occhi,  le occhiaie al 90% spariranno nel giro di due minuti, sgonfiando anche i vostri occhi.  Impacchi di camomilla e rosa canina, ma anche di semplice tè che potrete preparare direttamente da soli, una volta raffreddati e posti sugli occhi aiuteranno a drenare il liquido in eccesso raccolto sotto le vostre palpebre. C’è chi addirittura usa l’olio di limone, o lo yogurt, utilizzati per  sgonfiare gli occhi per via della loro acidità.

In alternativa sono diversi i prodotti presenti in cosmetica in grado di aiutarvi. E potrete trovarli anche a prezzi accessibili. Dovete però puntare prima di tutto su una crema idratante e drenante, in modo tale che il gonfiore dei vostri occhi si attenui  eliminando la ritenzione idrica. Dopodiché sarà possibile passare sopra la parte interessata un correttore in modo da coprire una eventuale lividità residua.

Non si può fare un scala di validità tra i rimedi naturali e quelli cosmetici: entrambi raggiungono lo stesso risultato per vie differenti. Quella naturale risulta forse meno dispendiosa, ma non temete: è altrettanto efficace.

Lista Commenti