leonardo.it

Lordosi

Lordosi

La lordosi è una maggiore curvatura della colonna vertebrale. La colonna vertebrale ha tre tipi di curve:

  • Cifotica, curva toracica della colonna vertebrale (a livello delle costole);
  • Lordotica, curva verso l’interno della colonna lombare (appena sopra i glutei);
  • Scoliotica, curvatura laterale della colonna vertebrale ed è sempre anormale.

Una curvatura di basso grado di entrambe le curve cifotiche e lordotiche normale. Una curvatura cifotica eccessiva causa arrotondamento delle spalle che si curvano (la malattia di Scheuermann). Una eccessiva curvatura lordotica (lordosi) tende a rendere i glutei più prominenti. I bambini con una significativa lordosi avranno una curva evidente, sotto la parte bassa della schiena, quando il bambino giace sulla schiena su una superficie dura. Se la schiena è flessibile (quando il bambino si piega in avanti la curva si inverte), generalmente non è un evento preoccupante. Se la curva non si sposta, la valutazione ed il trattamento medico sono necessari.

CAUSE: Le cause più comuni della lordosi possono essere:

  • Acondroplasia;
  • Lordosi giovanile benigna (non medicalmente significativa);
  • Spondilolistesi.

DIAGNOSI: Il medico effettuerà un esame fisico. Il bambino può essere invitato a piegarsi in avanti e al lato, per controllare che la colonna vertebrale può essere esaminata in una varietà di posizioni. Potranno essere poste domande sulla storia clinica del bambino.

In alcuni casi, in particolare se la curva sembra fissa, i test diagnostici che possono essere raccomandati possono essere:

  • Raggi-X della zona rachide lombosacrale;
  • Raggi-X della colonna vertebrale;
  • Altri test per escludere sospetti di altri disturbi che causano la condizione.

TERAPIA: Se la schiena è flessibile, la lordosi di solito non viene curata se non progredisce o causa problemi.

Contattare un medico se si nota che il bambino ha un’esagerata postura o una curva nella parte posteriore. La condizione deve essere valutata per determinare se c’è un problema medico.

Fonte: [http://health.nytimes.com/health/]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.