Le proprietà terapeutiche e cosmetiche della carota

 
liulai
11 gennaio 2008
1 commento

La carota è una delle piante più diffuse nell’antichità e continua ad esserlo ancora nel nostro secolo. Sono molto note le sue qualità alimentari e forse, un pò meno quelle terapeutiche e cosmetiche.
Il succo della sua radice è ricchissimo di carotene, pigmento di colore giallo tendente all’aranciato che si può considerare provitamina,poichè una volta introdotto nell’organismo animale verrà trasformato in vitamina A.

Oltre questa provitamina, il succo è ricco anche di vitamina B e vitamina C per cui ecco spiegata l’azione ricostituente del succo di carota e l’uso efficace in alcune patologie dell’occhio. Importante ricordare che l’efficacia del succo è vincolata dal fatto che deve essere assunto crudo poichè il calore denatura le proprietà dei vari principi contenuti in esso. Nei bambini va assunto da 50 a 150 gr. di succo ottenuto per spremitura o centrifugazione da bersi durante la giornata.


Negli adulti cambia la quantità: se ne consigliano da 150 a 300 gr. al giorno. Per la cura della tosse e laringite: 4 o 5 carote ben cotte bollendole a lungo, vengono schiacciate e poi passate attraverso un setaccio (tipo quello per la farina), il tutto si mescola con 4 o 5 cucchiai di miele ed utilizzato prendendolo a cucchiai durante la giornata. Utile nelle tossi ostinate e nelle laringiti.

Come cosmetico: molto utilizzato l’estratto oleoso di radice di carota che per la ricchezza di caroteni esercita un’importante azione nel mantenimento dell’integrità della funzione della membrana della cellula e dei tessuti della pelle. Migliora lo stato delle pelli secche e screpolate, specie d’inverno.
Nelle infiammazioni ed eruzioni cutanee, anche quelle solari: la polpa cruda tra due pezze, applicata sulla parte. Per rendere la pelle liscia: 10 gr. di radice secca in 100 ml. di olio (macerato per due giorni), applicata con un lieve massaggio.
In ultimo ricordo le proprietà protettive, idratanti ed elasticizzanti dovute all’azione dei raggi ultravioletti UV, da cui l’estratto liofilizzato ci protegge.

Lista Commenti
  • liliana

    E’ vero che la carota cotta ha proprietà lassative?