Uno spray nasale all’ossitocina contro la timidezza

 
Paola
24 settembre 2010
7 commenti

La timidezza si può sconfiggere con uno spray all’ossitocina. E’ la conclusione di un recente studio pubblicato dalla rivista di divulgazione scientifica Psychological Science. A realizzarlo un’équipe di ricercatori del Seaver Autism Center for Research and Treatment di Israele in collaborazione con un team di colleghi della Columbia University.

Ne parliamo perché si tratta di una scoperta importante per sconfiggere un problema spesso sottovalutato, la mancanza di disinvoltura nei rapporti sociali, che compromette la vita di relazione di molte persone e porta all’isolamento ed alla conseguente depressione. Ma ne parliamo soprattutto per le implicazioni di questo studio per le persone affette da condizioni estreme come l’autismo.

Lei è l’ossitocina, la conosciamo già, il cosiddetto ormone dell’amore, associato da precedenti ricerche a legami empatici, in special modo nel rapporto tra genitori e figli. Questa nuova ricerca ha scoperto che la sostanza è in grado di migliorare le abilità sociali nelle persone timide ed introverse, che hanno difficoltà enormi a relazionarsi, mentre non ha alcun effetto sulle persone già di per sé estroverse. Lo studio è stato condotto su un campione di 27 uomini, alcuni trattati con placebo, altri con lo spray all’ossitocina. Ai partecipanti è stato poi chiesto di ascoltare altre persone raccontare momenti emozionanti della loro vita e di esporre successivamente le emozioni captate nel discorso altrui. Un compito di precisione empatica, misurato con un test noto come AQ, impiegato solitamente sui pazienti autistici.
Jennifer Bartz della Mount Sinai School of Medicine ha spiegato come

L’ossitocina sia ampiamente conosciuta per rendere le persone più empatiche e più comprensibili. Il nostro studio contraddice questo. L’ossitocina sembra essere utile solo per coloro che sono meno abili socialmente.

I nostri dati mostrano che l’ossitocina migliora selettivamente la cognizione sociale nelle persone meno abili socialmente, ma che ha poco impatto sugli individui socialmente più abili.

La ricercatrice conclude affermando che sono necessarie ulteriori ricerche per avvalorare questi risultati e scoprire se, effettivamente, l’ormone dell’amore possa trovare impiego come

potenziale trattamento per le persone con deficit sociale e con disturbi caratterizzati da deficit nel funzionamento sociale, come l’autismo.

[Fonte: Agi Salute]

Lista Commenti
  • lina genovese

    vorrei sapere dove posso trovare l’ossitocina spray per usarla per mia figlia disabile che è spesso in preda ad attacchi di rabbia e violenza e usandola in quantità minime quali effetti collaterali può avere. vorrei sapere anche quali medici possono prescriverla e consigliarmi sulle modalità di assunzione
    grazie

  • Fabrizio, Roma

    Lo stesso discorso interrogativo sullo spray ossitocina di Lina Genovese, in particolare sul dosaggio, modo d’assunzione e quante volte si può es. al dì: per non avere nessun effetto collaterale o poco rilevante. Ma anche perché in Italia non viene venduto e, quindi, quali strutture anche parafarmaceutiche possono venderla, e se è obbligatoria la ricetta medica (es. particolare la farmacia vaticana). L’ho chiesta al mio generico ma mi ha detto che può dare ad es. disturbi cardiaci e sento dire che è un ormone già secreto da noi e quindi incompatibile, almeno al di fuori del travaglio, ma, credo, per molti forse, data la realtà psicoterapeutica e psicofarmacologica, è l’unica soluzione. Chiedo anche una risposta analoga sulla consistenza e sul modo d’uso dell’enhanced liquid trust. Grazie!

    • http://www.facebook.com/profile.php?id=100003407143606 Sara

      Dzalian saintereso teembia,axladgamomcxvari dedikoebistvis gansakutrebit!Kidev imattvis, visac cota perfeqcionizmi acuxebs(magalitad me ) da unda koveltvis kvelafershi da kvelgan idealuri situacia ikos! WILL JOIN YOU WITH GREAT PLEASURE:)good luck!

  • Cinzia Iannaccio

    @ Fabrizio, Roma:
    @ lina genovese:
    Ciao Lina e Ciao Fabrizio. Siamo giornalisti scientifici e non medici. Purtroppo quindi non possiamo rispondervi direttamente, ma solo cercare un interlocutore professionalmente adeguato. Il 7 agosto è un grande problema come immaginerete! Le domande che ci ponete sono inoltre piuttosto complesse e varie. Il post parla di una ricerca scientifica e dunque solo di un test prima dell’effettiva messa in uso di un farmaco. Fabrizio ci dai un’info in più a conferma. In Italia non la vendono, mi pare di capire, neppure x altre applicazioni. Chiedere direttamente alla farmacia vaticana? Spero di potervi rispondere nelle prox settimane, se trovo uno specialista in Italia. Ricordate però che raramente un medico può darvi info circa i dosaggi o similari via mail. A presto……nb se non avete mie notizie sollecitatemi pure;)
    Sono Cinzia BM medicinalive

  • giuliano

    vorrei sapere dove si puo comprare l’ossitosina spray

  • Ruggero

    Cioa, sono un uomo divorziato con forte problema di socializzazione, ormai sono solo da 8 anni ed è pesante, credete che questa OSSITOCINA Spray possa essere di aiuto a una persona come me? Se si dove la posso trovare per non cadere in truffe in siti senza scrupoli, va bene anche via internet ma con sito sicuro.
    Vi ringrazio fin da ora.
    Buonagiornata Ruggero

  • mauro

    un macellaio vicino di casa mi ha detto se volevo comprare dell’ossiticina costava 15 euro al kilo ma quello mi voleva vendere ossobuchi…..