La felicità? Si raggiunge allenando il cervello

 
Valentina Cervelli
28 dicembre 2012
Commenta

89792356 La felicità? Si raggiunge allenando il cervello

Essere felici? Secondo il libroThe emotional life of your brain” basterebbe allenare il cervello con speciali esercizi in grado di migliorare la personalità e sviluppare un senso di benessere psicofisico.  Non dobbiamo dimenticare che il carattere viene considerato strettamente legato all’encefalo per via delle connessioni di neuroni tra le diverse aree alla base delle emozioni e delle azioni.

L’autore del libro, Richard Davison, neuroscienziato e psicologo, ha dato vita ad una nuova scienza medica in tal senso, la “neuroscienza affettiva” , che si occupa di allenare e stimolare il cervello a rinforzare le sue connessioni neuroniche alla base della felicità per rendere le personalità umane più serene.  Allenamento è sinonimo di esercizi ed il ricercatore ne ha messi a punto alcuni di tipo emozionale per spingere la personalità della persone a cambiare in meglio attraverso una maggiore conoscenza di se stessi e degli altri a discapito di impulsività e scarsa concentrazione.

Uno dei primi esercizi da mettere in pratica è quello di riempire la casa e il luogo di lavoro di ricordi felici, come foto di vacanze o particolari ricorrenze, avendo cura di cambiarle spesso per non farci l’abitudine e quindi considerarle scontate. Altrettanto importante è l’esercizio del diario, nel quale prendere nota dei propri momenti di felicità, ed imparare a ringraziare le persone guardandole negli occhi.

Anche la meditazione trova il suo spazio in questo particolare allenamento, insieme ad un aumento della propria attenzione. Quest’ultima caratteristica si può apprendere anche rimanendo per dieci minuti in una stanza silenziosa fissando la propria attenzione su un singolo oggetto senza distrarsi.  Ed ancora l’attenzione nei confronti della gestualità e della voce degli altri: sono tante le sfumature da apprendere. Che possono portarci, secondo il neuroscienziato, dritti verso la felicità.

Questi e gli altri consigli contenuti nel libro ci aiutano ad allenare il cervello ed a migliorarci. Non varrebbe la pena di tentare?

Photo Credit | Thinkstock

Lista Commenti