Analgesico alla Coop: i farmaci generici nel carrello della spesa a 2 euro

di Paola 8

La legge sulla liberalizzazione del settore dei farmaci, approvata nel 2006 in Italia, inizia a sortire i primi effetti. I farmaci da banco, in controtendenza con l’aumento dei prezzi degli altri medicinali, hanno subito un ribasso pari all’11%.
Non è un risparmio da sottovalutare, se si considera il largo consumo, e spesso l’abuso, di farmaci generici nel nostro Paese.

In America è possibile acquistare i farmaci al supermercato, quasi tutti i rivenditori di generi alimentari hanno infatti un’intera sezione dedicata all’automedicazione. Anche in Italia si cerca di imboccare la stessa direzione, per permettere ai farmaci da banco di entrare nel carrello della spesa. Dalla prossima settimana sarà possibile acquistare il primo farmaco generico a marchio Coop.


Si tratta di un farmaco per la cura degli stati febbrili, che funge anche da analgesico. Il prodotto della Coop è composto dai principi attivi di aspirina e vitamina C, acetilsalicilico e acido ascorbico, coniugati in compresse effervescenti. Può essere venduto senza ricetta medica, rientrando nella categoria degli Otc.

L’aspetto interessante, se si esclude la comodità dell’includere i medicinali nella spesa di tutti i giorni, è la convenienza ed il rapporto qualità-prezzo del prodotto.
Ogni scatola contiene venti compresse e costa soltanto due euro, almeno la metà dei prodotti analoghi di marca.

Presentato ufficialmente nel corso di una conferenza stampa dal presidente Coop Italia Vincenzo Tassinari e dal presidente Coop-Ancc (Associazione nazionale cooperative consumatori) Aldo Soldi, il farmaco sarà disponibile negli 80 corner di CoopSalute in tutta Italia. L’obiettivo auspicato da questo lancio è di ottenere gli stessi effetti di risparmio per i consumatori, riscossi con il latte in polvere, prima prerogativa delle sole farmacie.

[Fonte www.ansa.it]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>