Dieta mediterranea. Si conferma la migliore ma è in declino

di Salvina 2

Sembra proprio che la tanto decantata dieta mediterranea sia caduta nel dimenticatoio e proprio in un paese come il nostro che si vanta da sempre di esserne la culla. Attaccata qualche tempo fa nientemeno che dal famoso Dottor Atkins, inventore dell’omonima dieta fondata sul consumo massiccio di proteine a scapito di alimenti come pane e pasta, è stata accusata di attentare alla linea a causa dell’elevato consumo di carboidrati. I nutrizionisti italiani dal canto loro la difendono a spada tratta ma constatano con grande rammarico che sono pochissimi gli italiani che ancora la osservano, e farne le spese sono soprattutto i più piccoli. I bambini italiani infatti sono sempre più in sovrappeso.

La dieta mediterranea basata soprattutto sul consumo di frutta e verdura, carni bianche, uova e latte, e non su quello di pane e pasta come si crede comunemente, ha infatti ceduto il posto sulle tavole degli italiani a cibi troppo ricchi di grassi, proteine e zuccheri raffinati. Per non parlare dei ritmi imposti dalla quotidianità che costringono sempre più spesso all’utilizzo di cibi in scatola o precotti o a consumare i pasti fuori casa, magari in un fast food. Ad aggravare la situazione la diffusione vastissima di uno stile di vita sedentario. I bambini in particolare consumano troppi dolci, bevono troppe bibite zuccherate e si muovono pochissimo, passando molto del loro tempo incollati alla tv o davanti a un videogioco.


Inoltre, vale la pena di ricordare che il dottor Ancel Keys, grazie alle cui intuizioni la dieta mediterranea è oggi conosciuta e apprezzata in tutto il mondo, fu spinto ad approfondire la conoscenza dello stile alimentare caratteristico delle popolazioni mediterranee dall’osservazione del loro ridotto tasso di mortalità per patologie cardiovascolari. La dieta mediterranea quindi non andrebbe riscoperta “solo” perchè aiuta a mantenersi in linea grazie all’apporto equilibrato di carboidrati, proteine e grassi, ma anche perchè rappresenta un vero e proprio antidoto naturale contro patologie cardiache e tumori. Sempre secondo gli esperti poi eliminare completamente i carboidrati dalla dieta alla ricerca di un rapido dimagrimento è dannoso e inutile.

Commenti (2)

  1. Come sarebbe a dire che la mediterranea e’ una dieta che poggia le basi su ortaggi frutte carni bianche uova e latte e NON SU QUELLO di pane e pasta come si crede comunemente???
    Ma se la piramide ha come base proprio pane, pasta, carboidrati, cereali, patate!!! In poche parole “CARBOIDRATI”!!!
    Anzi ci sono molte comunita’ in rete che dicono proprio questo! La mediterranea e’ una dieta TROPPO RICCA DI CARBOIDRATI. Qui non si capisce piu’ niente…
    max

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>