Le tastiere del computer? Peggio della tavoletta di un WC!

di Tiziana Veronico 2

La tastiera del computer è più pericolosa di una tavoletta del WC! La tastiera riesce a contenere parecchi batteri, troppi, tanto che sono diventati pericolosi per chi utilizza le tastiere del computer al lavoro. Nelle tastiere si annidano così tanti da batteri da diventare “un centro di diffusione” di malattie e infezioni. La ricerca è stata condotta e pubblicata dalla “Which? Computing” una rivista britannica di consumo nella quale si legge che i maggiori colpevoli della presenza così elevata di batteri nella tastiera sono coloro che consumano il proprio spuntino nella postazione di lavoro in aggiunta alla scarsa igiene personale.


Il rischio di contrarre infezioni è maggiore in ufficio anziché in una toilette. Il microbiologo che ha condotto questo studio ha trovato che su un campione di 33 tastiere di computer di un tipico ufficio londinese “quattro si sono rivelate pericolose per la salute e una e’ risultata cinque volte piu’ sudicia di una tavoletta del water”. Il confronto è stato fatto con i germi trovati su una tazza di water e sulla maniglia della porta del bagno, ovvero i tipici posti “abitati” da una scarsa igiene. Dal confronto è risultato che le tastiere più sudicie superano di 150 volte il limite massimo di batteri nocivi (5 volte più sporche di un normale water) ed alcuni dei batteri in cui il biologo si è imbattuto possono generare sintomi di intossicazione alimentare.

Se il pranzo che si consuma sulle tastiere è il maggior imputato è perchè i resti alimentari e le briciole che finiscono nella tastiera diventano il terreno fertile per far sviluppare milioni di batteri. Se a ciò si aggiunge la cattiva igiene personale che può consistere nel non lavarsi le mani dopo essere andati in bagno o dopo aver consumato il pasto, lo sviluppo di tali batteri si moltiplica ancor più.

La direttrice della rivista londinese, Sarah Kidner, ha detto: La gente di solito non pensa alla sporcizia che si accumula sul proprio Pc, ma se non lo pulite, starci davanti diventerà come fare un pranzo sul water. I rischi che si corrono davanti al computer non sono pochi e le inchieste che confermano le brutte abitudini non mancano: su 4.000 persone il 20% ha dichiarato di non aver mai pulito il muose mentre 1 persona su dieci non ha mai pensato di pulire la tastiera. Mentre il 46%, circa la metà, ha pulito la tastiera meno di una volta per ogni mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>