Macchie scure sul viso e laser per toglierle

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su macchie scure viso e laser per toglierle
Ho 64 anni e sul viso presento delle macchie scure, credo per avere preso troppo sole in età giovanile, sebbene mi sia sempre riempita di creme protettive. Poi vedo sia sulle guance che sulla fronte dei puntini che mi sono stati diagnosticati come adenomi seborroici. Nel dicembre 2015 mi sono sottoposta ad un trattamento di laserterapia Co2 frazionato (credo ultrapulsato). Questa estate, sebbene non mi fossi esposta al sole, se non per qualche passeggiata e SEMPRE con crema protettiva mi sono vista il viso ancora con delle macchie e sulla fronte puntini neri, laddove il chirurgo mi aveva fatto il laser chirurgico. La mia domanda è questa: il trattamento non è stato risolutivo xché fatto male o semplicemente xché servirebbe un nuovo trattamento? Non vorrei x un capriccio di vanita’ incorrere in futuro in conseguenze peggiori. Vi ringrazio x la gentile risposta.

macchie scure viso laser toglierle

Specializzazione: Chirurgia Plastica
Tipo di Problema Macchie sul viso, piccoli adenomi seborroici e laser

Risponde il Dottor Luigi Sala, specializzato in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica. Per contatti diretti è possibile visitare il sito Chirurgia Plastica Catanzaro| Dr. Luigi Sala

 

 

 

Il problema delle macchie scure sul viso è solitamente di difficile soluzione con un’unica seduta laser; il consiglio è di ricontattare il centro che ha eseguito la procedura e valutare insieme i risultati ottenuti ed eventualmente se necessario procedere con un’ulteriore seduta

 

 

 

Leggi anche:

 

 

Se avete altre domande da porre ai nostri specialisti visitate la pagina specifica “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive”.

Vi ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie: Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

 

Photo Credits | d13 / Shutterstock.com