Rughe e vacanze: consigli d’uso per botulino e filler

di Cinzia Iannaccio 2

Ma i trattamenti estetici si possono fare d’estate, prima delle vacanze? L’esposizione al sole è permessa dopo un’iniezione di botulino? Sono tante le domande che ci vengono in mente in questo periodo in cui siamo maggiormente abituati a pensare a noi stessi, anche e soprattutto al nostro aspetto estetico, che non si limita solo alla “prova costume”.

Pensiamo a queste cose perché le vacanze sono un momento di confronto importante con il prossimo, ma soprattutto con se stessi. Per “sentirsi” bene, spesso occorre anche “vedersi” bene. E allora cominciamo a desiderare di correggere qualche difetto, o meglio, qualche segno degli anni passati. Ma è tardi per affrontare le rughe?

Il Dott. Maurizio Benci Dermatologo e Vicepresidente SIDEC (Società Italiana Dermatologia Estetica e Correttiva) e il Dottor Carlo Di Gregorio, Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica hanno voluto chiarirci qualche dubbio al riguardo. Leggiamo insieme cosa dicono.

  • Botulino e filler si possono fare anche nei primi giorni di ferie e poi partire per il mare. Non esistono controindicazioni particolari, anche se è preferibile dopo qualche giorno ricontrollare la paziente (o il paziente) per verificare che non si siano sviluppati ematomi o edemi.
  • Se si parte, è importante limitare nei giorni immediatamente successivi al trattamento (dai 2 ai 4) l’esposizione al sole, alle lampade e le saune: questo per prevenire una vasodilatazione.
  • L’esposizione al sole assolutamente non riduce l’effetto del botulino, mentre il filler perde un minimo nella durata.
  • E’ opportuno darsi i giusti tempi. Ad esempio evitando di fare i due trattamenti in contemporanea, sulla stessa parte del volto. Ma un serio specialista non consiglierebbe mai una cosa del genere.
  • Questi trattamenti servono per ringiovanire l’aspetto della pelle del viso, ma possono anche aiutare a limitare i danni del fotoinvecchiamento. In particolare  l’acido ialuronico dei filler oltre a riempire le rughe ha una forte azione idratante e biostimolante della cute.

Dopo queste pratiche estetiche va usata la solita protezione solare. Ne più ne meno, che è la migliore arma per combattere l’invecchiamento della pelle oltre che per prevenire i tumori cutanei. Non dimenticatelo e buone vacanze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>