Auto- abbronzanti, pericolosi per la salute?

di Cinzia Iannaccio 5

Gli abbronzanti artificiali, o auto-abbronzanti possono essere molto pericolosi per la salute, almeno a detta di una ricerca della European Environment Agency , Agenzia Europea dell’ambiente: la colpa è degli ingredienti contenuti in questi prodotti cosmetici, anche tra i più comuni in commercio.  Stiamo parlando essenzialmente di sostanze come la formaldeide e le nitrosammine, che possono alla lunga provocare tumore ed infertilità o danni al feto se ad applicarsele è una donna incinta.

Più banalmente (ma non troppo) un loro uso eccessivo e ripetuto nel tempo, indurrebbe allo sviluppo di allergie, diabete ed obesità. In realtà in Europa, la normativa circa l’utilizzo di sostanze chimiche nei prodotti cosmetici è piuttosto rigorosa ed affidabile. Il problema come sempre è l’abuso: è stato infatti registrato un aumento nell’impiego di queste lozioni che proprio per loro caratteristica vanno applicate più volte, per più settimane: da un ausilio per arrivare in spiaggia leggermente colorati e non troppo pallidi (quindi applicazioni temporanee) si è passati ad un uso continuo, duraturo tutto l’anno.  Ma questa non è l’unica cosa che deve indurre a riflettere. Ha spiegato Jacqueline McGlade direttore esecutivo dell’Agenzia Europea dell’Ambiente:

“Sarebbe opportuno essere prudenti con molte di queste sostanze chimiche, per le quali ancora non sono stati compresi pienamente gli effetti sulla salute, anche e soprattutto in relazione ad un effetto cocktail”.

Insomma, è scientificamente provato che determinate sostanze chimiche sono pericolose se assunte in grande quantità, ciò non toglie che occorre avere prudenza nel loro utilizzo anche nelle quantità minime di sicurezza garantite dalla legge e dalla scienza, perché non va sottovalutato il rischio di un effetto cocktail, ovvero in accumulo con altre sostanze pericolose sparse nell’ambiente che quotidianamente vengono inalate o ingerite. Effettivamente i fanatici dell’abbronzatura si troveranno in difficoltà visto anche il rischio correlato all’uso dei lettini abbronzanti, ma effettivamente non sarà l’ora di correre ai ripari? Almeno per quello che possiamo fare individualmente per la nostra salute: basta non esagerare, mai. Non credete?

Foto: Supersum per Flickr

 

Commenti (5)

  1. Io ho provato lo spray tan da Body Care, e devo dire che sono molto soddisfatta..nessun effetto collaterale o disturbo. Secondo me dipende anche dal tipo di trattamento e dal tempo di esposizione ..
    saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>