Le migliori creme per la cura delle mani

di Ma.Ma. Commenta

La cura delle mani richiede particolare attenzione soprattutto quando i fattori esterni (vento, sole, freddo) mettono a dura prova l'epidermide. In commercio ci sono molte creme che risultano essere molto adatte per assicurare mani lisce e idratate. Quali?

La cura delle mani richiede molta attenzione e costanza nel tempo perché gli agenti esterni, oltre che alcuni tipi di prodotti con cui possiamo venire a contatto, mettono costantemente a dura prova la salute della pelle. E allora come fare per avere mani sempre perfette e curate?

In commercio ci sono molte creme adatte a salvaguardare le mani. Tra le tante segnaliamo la classica Cera di Cupra, crema che esisteva già ai tempi delle nostre nonne, e che tuttora si rivela essere tra le più indicate per curare perfettamente le mani e assicurarsi una pelle liscia e uniforme. Anche la Derma Plus è particolarmente indicata così come la Eau Thermale Avène, che si colloca in un segmento un pochino più alto a livello di prezzo (costa intorno agli 11-12 euro) ma assicura mani protette dagli agenti atmosferici. Anche il burro di karitè è un valido alleato per la cura delle mani: grazie alle sue proprietà nutritive, infatti, la pelle è perfettamente idratata anche nei casi in cui vento, freddo e sole la mettono a dura prova. Tra le creme al burro di karitè segnaliamo I Provenzali che propone un ottimo rapporto qualità-prezzo (costa sotto i 10 euro) e funziona perfettamente.

Per curare la pelle screpolata, va benissimo anche il Glysolid che grazie al suo alto potere nutritivo idrata l’epidermide e lascia mani lisce anche nei casi più difficili. Se il problema principale, invece, non sono tanto le mani screpolate quanto le mani fredde, ecco che allora diventa necessario orientarsi su alcuni tipi di gel che hanno l’effetto di scaldare le mani assicurando loro benessere. In questo caso dunque risulta essere adatto l’Antigel Crema per Mani (che in realtà è ottimo anche per la cura dei piedi) che previene i geloni tipici della stagione invernale e combatte la sensazione di gelo, sempre particolarmente fastidiosa.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>