Funghi della pelle, cause e cosa fare

di Ma.Ma. Commenta

I funghi della pelle vengono provocati da piccolissimi organismi che infettano l’epidermide e che si trasmettono con molta facilità. Per questo motivo, se non curate, questo genere di infezioni non tendono a regredire ma anzi, si espandono a macchia d’olio. Quali sono le cause che determinano i funghi della pelle? E cosa bisogna fare per risolvere il problema?

Funghi della pelle, la cause più comuni

Partiamo subito con il dire che tante possono essere le cause che ad un certo punto fanno apparire quelle strane e fastidiose macchioline sul vostro corpo che molto spesso sono tra i sintomi più frequenti di micosi cutanea. La frequentazione di posti dove non vengono rispettate le norme igieniche (le piscine per esempio), l’utilizzo di asciugamani in comune con altre persone, l’uso di docce pubbliche possono essere alcune delle cause più frequenti che vi possono fare incappare in questo problema.

Cosa fare?

Una visita del dermatologo è necessaria per trovare la cura migliore: solo in questo modo riuscirete a tamponare la situazione anche perché mai come nel caso di micosi cutanee la tempestività è fondamentale. Le macchie tipiche dei funghi della pelle tendono a moltiplicarsi nel giro di pochissimo tempo per cui prima comincerete a curarvi e meglio sarà. Anche il prurito, che spesso accompagna la presenza di funghi, non tenderà certo a diminuire se non considerato. Non lasciate quindi passare intere settimane perché così facendo vi troverete di fronte a una strada molto irta da percorrere. Sia chiaro, i funghi della pelle non sono pericolosi, ma bisogna curarli per eliminarli del tutto. Ecco allora che solo il dermatologo potrà assegnarvi la cura più adatta che dipende dai casi. Solitamente già un primo esame alla vista è sufficiente per una diagnosi e per cominciare il trattamento locale che potrà essere a base di pomate, spray, lozioni, polveri, shampoo e detergenti specifici.

Photo Credits | Gorosi / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>