Maschere per il viso, tutte al naturale: rimedi fai-da-te per una pelle in forma

di Paola 39

 

Volete sfoggiare un viso fresco e una pelle vellutata, ora che si avvicina la primavera? O semplicemente liberarvi dalle occhiaie dopo aver fatto le ore piccole? O ancora eliminare punti neri e piccole imperfezioni cutanee?
Niente paura, ho qui dei rimedi naturali, fatti in casa, senza costi aggiuntivi, per ogni tipo di problema e per tutti i tipi di pelle.
Gli ingredienti che vi propongo si trovano nella vostra cucina, state solo attenti a controllare di non essere intolleranti a nessuno di essi, ed iniziate pure a preparare la vostra maschera fatta in casa.


Maschera ai fiori di camomilla: effetto decongestionante, per eliminare la stanchezza e i segni dello stress dal viso.
Mettete in infusione i fiori della camomilla in poca acqua (per ottenere un infuso concentrato). Lasciate raffreddare e, una volta tiepido, imbevete alcune garze nell’infuso e adagiatele sul viso e sul collo per circa 10 minuti. La pelle del viso apparirà più rilassata e i muscoli facciali distesi.
Per preparare una crema spalmabile, unite all’infuso di camomilla un cucchiaio di farina d’orzo ed amalgamate il tutto, fino ad ottenere un impacco omogeneo. Applicatela poi sulla pelle del viso e lasciate agire per circa 15 minuti. La maschera avrà un effetto decongestionante, grazie all’azulene, il principio attivo dei fiori di camomilla.

 

Maschera all’argilla verde e kiwi: ideale per pelli grasse.
Sbucciate e tritate finemente il kiwi, aggiungete due cucchiai di yogurt naturale, mescolate, e aggiungete un cucchiaino di argilla verde (lo trovate in erboristeria). Applicate sul viso, spalmando il composto per qualche minuto, con movimenti circolari. Lasciate agire il trattamento per 10 minuti. I semini presenti nel kiwi contribuiranno ad eliminare l’effetto sebo della cute.

 

Maschera all’argilla gialla e mela: per rinfrescare e pulire il viso dalle impurità.
Mescolate in una tazza l’argilla gialla con mezza mela frullata, 1 cucchiaino di yogurt, ½ cucchiaino di timo oppure di salvia in polvere e qualche goccia di olio essenziale di limone. Amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo, applicate sul viso in maniera uniforme e lasciate agire per 20 minuti. L’argilla gialla asciuga la pelle, le erbe hanno invece proprietà antisettiche e disinfettante (ideali per pelli impure). Gli oli essenziali restringono i pori dilatati, mentre la mela ha un effetto rinfrescante.

 

Maschera al miele: altamente nutritiva ed idratante.
Prendete due cucchiai di miele, tre cucchiai di olio d’oliva e un uovo intero. Mescolate il tuorlo d’uovo, l’olio e il miele. Una volta amalgamati aggiungete l’albume, chiudete tutto in un contenitore e agitate bene prima dell’ applicazione.

 

Maschera allo yogurt e spremuta d’arancia: ideale se vi sentite pigri e stanchi e volete ridare energia alla vostra pelle.
Prendete un vasetto di yogurt ,spremete ¼ di un ‘arancia, mescolateli, distribuitela in maniera uniforme sul viso, proverete una piacevole sensazione di freschezza e sentirete la pelle più distesa. Dopo cinque minuti risciacquate abbondantemente.

 

Maschera per eliminare le occhiaie.
Tagliate a metà un fico, applicate le fette sotto gli occhi e lasciate agire per un quarto d’ora. Risciacquate con acqua fresca e applicate qualche goccia d’olio di mandorle dolci picchiettando leggermente.