Maschere per il viso fai da te per pelli secche

di Redazione 0

La pelle secca, al pari di quella grassa, presenta le sue problematicità. Se la pelle grassa, infatti, tende ad essere oleosa e lucida, quella secca è opaca, arida e scarsamente elastica. Per ristabilire l’equilibrio idrolipidico, infatti, è necessario utilizzare dei prodotti idratanti e nutrienti. Vediamo insieme come realizzare delle maschere fai da te per pelli secche.

Le maschere nutrienti sono un vero toccasana per la pelle secca, rispetto alle creme, infatti, agiscono più in profondità. La natura ci offre molte sostanze preziose, dalla resa spesso anche migliore rispetto ai prodotti già bell’è pronti, che magari si trovano sugli scaffali dei negozi. Naturalmente, prima di applicare la maschera è importante che il viso sia perfettamente deterso.

Maschera per pelli secche alla banana

Ingredienti

  • 3 cucchiai di yogurt
  • ½ banana
  • 1 cucchiaio di miele

Preparazione

Schiacciate la banana e unite lo yogurt. Amalgamate bene il tutto e applicate la maschera così ottenuta sul viso, lasciandola in posa per 15-20 minuti. Rimuovete con una spugnetta morbida e sciacquate bene con acqua fredda.

Maschera per pelli secche al latte e miele

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte in polvere

Preparazione

In una ciotolina sbattete il tuorlo aggiungendo in modo graduale gli altri ingredienti. Amalgamate bene il tutto e applicate la maschera sul viso, lasciandola in posa per 15-20 minuti. Rimuovete con una spugnetta morbida e sciacquate abbondantemente.

Maschera per pelli secche alla carota

Ingredienti

Preparazione

Mescolate gli ingredienti e applicate la maschera sul viso lasciando agire per mezz’ora. Rimuovete con una spugnetta morbida e sciacquate accuratamente.

Dopo la maschera passate un tonico delicato (ad esempio a base di calendula) e stendete un bel velo di crema idratante. Per mantenere la pelle morbida ed elastica è preferibile fare la maschera almeno 1 o 2 volte a settimana.

Photo Credits|ThinkStock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>