Orticaria da jogging causata da mutazione genetica

di Ma.Ma. 0

Si chiama orticaria da jogging ed è un disturbo di cui soffrono moltissime persone durante la corsa: si avverte forte prurito, che non tende a passare mai se non dopo avere fatto la doccia, e a questo si associa mal di testa e vampate di calore. La causa? Una mutazione genetica.

I ricercatori del National Human Genome Research Institute hanno infatti incentrato i loro studi proprio su una mutazione genetica presente in alcune persone e che scatenerebbe una orticaria temporanea nel momento in cui l’organismo è sotto sforzo. Sotto accusa è singola mutazione del gene Adgre2, scoperto in tutte le persone che, dopo avere deciso di prestarsi come cavie, hanno evidenziato allergia durante la corsa.

Il prurito tipico di chi soffre di orticaria da jogging sarebbe da ricondurre ai movimenti fatti durante la corsa che produrrebbero vibrazioni, conseguenze dall’attrito dei passi sul terreno, e scatenerebbero tutta una serie di sintomi sgradevoli sulla persona. Non solo macchie rossastre e prurito ma anche mal di testa, affaticamento, problemi alla vista e una specie di sapore metallico in bocca.

Ma quale sarebbe il meccanismo legato alla mutazione genetica precedentemente tirata in ballo e che scatenerebbe l’orticaria da jogging? Il rapporto causa effetto è più semplice di quanto si potrebbe pensare: la mutazione genetica determinerebbe il rilascio di sostanze chimiche infiammatorie dai mastociti del sistema immunitario, responsabili della allergia cutanea. Sollecitato, l’organismo comincerebbe ad accusare prurito, macchie rosse sulla pelle, mal di testa e vampate, tutti sintomi tipici della più normale orticaria. Per il momento gli studiosi, che si sono concentrati sulla patologia, stanno cercando di trovare un modo per arginare l’ostacolo e evitare che una sana corsa, in genere ottima per mantenersi in salute, non finisca per diventare motivo di una patologia sgradevole come l’orticaria. Enrico Compalati, uno dei più famosi specialista in allergologia, ha commentato così i risultati di questa curiosa ricerca:

L’orticaria da vibrazione fa parte delle orticarie fisiche come quelle da freddo o da caldo è…] L’asspetto genetico come causa è certamente una novità

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>