Pelle grassa in gravidanza, quali rimedi naturali?

di Tippi Commenta

La gravidanza porta con sé molti cambiamenti, che possono avere un impatto anche sulla pelle, sia in senso positivo, rendendola più bella e luminosa, sia in senso negativo, con la comparsa di pelle grassa, acne e macchie scure in alcune zone del viso (anche detta maschera della gravidanza). Tali alterazioni cutanee sono la diretta conseguenza della variazioni ormonali.  Gli ormoni (estrogeni), anche nel caso della gravidanza, sono i principali responsabili del cambiamento della pelle.

In genere, l’attività sebacea tende ad aumentare a partire dalla seconda metà della gestazione, con un picco intorno al terzo trimestre, quando la cute diventa particolarmente grassa, soprattutto al viso. L’acne può esordire proprio durante questo periodo o se già preesistente può in alcuni casi peggiorare, in altri migliorare.

I rimedi naturali per fronteggiare la pelle grassa e oleosa in gravidanza di certo non mancano ed in questo periodo vanno preferiti: è meglio non usare prodotti farmacologici.Vediamo i rimedi naturali più efficaci:

  • Olio di nocciola: è ideale per la pulizia quotidiana del viso. quest’olio, infatti, vanta proprietà purificanti e riequilibranti e può essere usato come un comune latte detergente. Inoltre, essendo molto delicato, è indicato anche come struccante. L’olio di nocciola aiuta richiudere i pori, a ridurre l’aspetto oleoso e a regolare la produzione di sebo.
  • Cetriolo. Per completare la pulizia del viso è indicato il tonico a base di cetriolo, che favorisce la chiusura dei pori e ristabilisce il pH naturale della pelle. Prepararlo è davvero semplicissimo, basta prendere un cetriolo, centrifugarlo e applicare il succo sulla pelle con un batuffolo di cotone.
  • Argilla: è uno dei rimedi più efficaci contro la pelle grassa. Poiché l’argilla tende a seccare la pelle si può aggiungere un cucchiaino di yogurt o di miele quando la preparate. Prendete una ciotola e versate l’argilla (meglio quella ventilata che potete comprare in erboristeria), aggiungete un po’ d’acqua sino a che il composto non diventa omogeneo e cremoso e aggiungete un cucchiaino di yogurt. Stendete un velo spesso sul viso e tenete in posa per 10 minuti, dopodiché risciacquate con acqua tiepida.

Photo Credits|ThinkStock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>