Psoriasi, consigli da seguire in estate

di Ma.Ma. Commenta

La psoriasi è un disturbo della pelle che in estate deve essere necessariamente gestito con grande attenzione. E’ vero che il sole ha spesso effetti benefici sull’epidermide ma, se non si seguono alcuni importanti regole, il rischio è quello di ottenere effetti tutt’altro che positivi. Cosa fare allora in estate per gestire al meglio la psoriasi?

Intanto la prima regola è quella di difendere la pelle con una crema solare ad alta protezione prima di andare in spiaggia. Il consiglio vale per tutti ma soprattutto per coloro che soffrono di psoriasi. Ancora, l’esposizione al sole deve essere graduale. Bisogna evitare di stare troppo sotto il sole specialmente nelle ore più calde. L’acqua salata è benefica per la pelle ma se il sale rimane a lungo addosso potrebbe seccarla. E’ vivamente consigliato quindi, una volta usciti dal mare, lavarsi sotto la doccia per togliere il sale. Usare sempre prodotti delicati, privi di alcol e profumi e ben tollerati dalla pelle.

C’è poi da considerare il sudore che di certo non è amico della pelle. Cambiare spesso la biancheria e indossare abiti traspiranti in fibre naturali come lino e cotone sono due consiglii utili da seguire.

Ti potrebbe interessare anche:

Psoriasi peggiore in inverno, ma ci sono nuove cure

Psoriasi, diagnosi precoce per evitare peggioramento

Artrite psoriasica come si fa la diagnosi

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>